Studer Vista 1 Compact – Compatta e “Low-Cost”

HARMAN’s Studer presenta diversi prodotti al NAB, ma la novità più attesa è la console digitale Studer Vista 1 Compact, un vero banco Studer Vista in una configurazione compatta e "low-cost". Il nuovo banco è composto da un singolo chassis con superficie di controllo, connessioni I/O e DSP integrato, ed è destinato a contesti quali newsrooms e game shows, nonché OB ed ENG van per il broadcast, ad un prezzo inferiore agli $80,000.

Vista 1 è essenzialmente basata su Vista 5, quindi chi conosce questi banchi si troverà a proprio agio con l’interfaccia Vistonics e la superficie di controllo.

Grazie ai 96 canali interni di DSP, Vista 1 può gestire ingressi mono, stereo e 5.1 inputs; di serie si hanno a disposizione 32 ingressi mic/line, 16 uscite line e otto ingressi/uscite stereo AES. Sono disponibili modelli da 32 e 22 fader.

Le connessioni I/O sono espandibili tramite card standard Studer D21m, con la possiibilità di aggiungere connessioni MADI, AES, AoIP, ADAT, TDIF, CobraNet, Dolby E/Digital, SDI etc.

Novità di questa console è il jingle player integrato, che permette di riprodurre otto file audio da chiavetta USB tramite otto pulsanti dedicati nella sezione master.

Altri prodotti Studer presentati al NAB sono una unuova Vista Compact remote bay, motore effetti Lexicon, opzione metering RTW MT7 per console Vista, protocollo EMBER per broadcast/news automation control e una card Livewire AoIP per sistemi D21m.

info: www.harman.com
info: www.leadingtech.it

Vai alla barra degli strumenti