Árni Bergmann cavalca le “Onde” con DiGiCo

Dal lancio del modulo Waves SoundGrid per console DiGiCo nel 2010, gli utenti dei banchi della serie SD integrano senza alcun problema i plug-in Waves all’interno delle console. Uno di questi utenti soddisfatti è il fonico live-studio Árni Bergmann.

Árni lavora con diversi gruppi danesi, tra cui ricordiamo Alphabeat, De Eneste To, Peter Sommer e Spleen United. Al momento, lavora con una DiGiCo SD9 e, con Waves SoundGrid, è stato in grado di avvicinare il lavoro "on the road" a quello svolto in studio

“Negli anni, ho notato come lavorare in studio e dal vivo siano due realtà diverse come il giorno e la notte. Credo che il live sound sia sempre stato un grosso ‘compromesso’, rispetto alle possibilità infinite dello studio,” dichara Bergmann. “Solo ora, per la prima volta, ho l’impressone che il gap tra questi due mondi non sia più tanto grande.” 

La prima sessione di Árni con il modulo Waves SoundGrid è stato uno show con gli Alphabeat presso il Falconer Salen, una venue di Copenhagen con capacità di 1100 persone circa.

“Avevo una registrazione MADI 48kHz, 24 bit multitraccia di uno show precedente degli Alphabeat, registrato su portatile e connesso alla SD9 tramite MADIface,” dice. “Il giorno prima dello spettacolo, sono arrivato e o iniziato a lavorare alla solita maniera, mixando con gli insert e gli effetti interni della SD9. Quando ho raggiunto un mix soddisfacente, ho bypassasto tutti gli effetti interni e ho iniziato a rifare il mix con i plugin Waves.” 

Il risultato è stato quasi identico al suono che ottiene in studio, il che lo ha portato a ritenere di avere trovato l’elemento "sfuggente" che cercava da tempo.

“Il risultato è stato incredibile,” afferma. “Avevo un fantastico bottom end e più dettaglio nel mix. Avevo la sensazione di avere più controllo sul suono in generale.” 

Árni conclude, “In studio posso ‘scavare’ per fare suonare ogni strumento come dovrebbe, senza alcun compromesso. Con Waves Soundgrid ora posso farlo anche in un contesto live.”

info: www.digico.biz

Vai alla barra degli strumenti