Soundcraft la serie Si Performer Digital Console

Oggigiorno ci vuole qualcosa di totalmente diverso per fare "risaltare dal mucchio" una console digitale, e Soundcraft ha proprio ottenuto questo risultato con il lancio della gamma di mixer Soundcraft Si Performer, che, grazie alle funzionalità DMX integrate, aggiunge il controllo dei fari come opzione ad una già impressionante serie di feature audio.

Si Performer si basa sulla gamma Si Compact range, erogando quasi il doppio di potenza DSP e maggiori funzionalità, con una capacità di 80 canali in ingresso su tutti i modelli. Il settore I/O non delude: Si Performer 2 offre 24 ingressi microfonici ed otto linea, mentre Si Performer 3 offre 32 ingressi microfonici ed otto linea, più quattro canali di ritorno effetti. Come opzione, è possibile espandere il sistema tramite due card slot, collegando una qualsiasi stagebox stageboxes o option cards della serie Soundcraft ViSi Connect, così da potere patchare fino ad 80 ingressi, oppure card CobraNet, AVIOM o AES.

L’integrazione, unica nel settore, di una porta DMX512 offre un controllo luci di base. la prima release del software consente la creazione di quattro scene master (A-D) con canali slave associati sui layer ALT dei fader; le intensità colore o i parametri sono settati utilizzando i fader slave, avendo a disposizione anche un master fader assegnabile ad uno qualsiasi dei main fader, così da potere accedere simultaneamente ai controlli audio e luce. Per automatizzare il processo, i setting DMX possono essere memorizzati insieme ai dati audio nelle snapshot, che tramite isolamento selettivo possono memorizzare solo i parametri audio o luce o entrambi.

La consolle offre come standard un equalizzatore parametrico a 4 bande su tutti gli ingressi e equalizzatori grafici BSS su tutti i bus output, in aggiunta ai filtri, gate, compressori e delay standard su tutti i canali in ingresso, e ai compressori e delay sulle uscite, equivalenti a più di 220 unità rack di processamento. Diversamente da altre consolle digitali in questa fascia di prezzo, tutto il processing è sempre disponibile, senza compromessi in termini di uso del DSP.

Si possono configurare quattordici mix in diverse combinazioni di mono e stereo, per un totale di 20 mix busses, cosa eccellente per l’uso di in-ears e wedges in impieghi sul palco. Questi buss sono complementati da quattro stereo matrix, quattro buss effetti dedicati e tre master Mix busses.

Gli utenti apprezzeranno l’aggiunta di otto gruppi VCA e otto gruppi mute.

Ogni canale include uno dysplay LCD custom per dati quali nome, assegnazioni, frequenze delEQ grafico e dati DMX data, oltre al metering.

Si Performer sarà controllabile tramite app Soundcraft ViSi Remote per iPad.

info: www.soundcraft.com
info: www.leadingtech.it

Vai alla barra degli strumenti