Chauvet presenta i nuovi Q-Spot 360-LED e 460-LED

Chauvet Lighting presenta Q-Spot 360-LED e Q-Spot 460-LED, dui proiettori a testa mobile, caratterizzati da un sistema ottico LED brevettato che consente la produzione di un fascio molto luminoso e uniforme.

Le unità sono dotate di due ruote gobo, di una ruota colore dai colori saturi e di un prisma a tre facce, la cui combinazione facilita il morphing tra gobo e la produzione di effetti avanzati.

Entrambi i proiettori installano tre diodi a lunga durata da 10-watt, e sono particolarmente indicati per l’uso in concerti di piccole dimensioni, mobile entertainment, nei club o in ambienti dedicati alla hospitality.

Caratteristiche principali
• Ottiche brevettate
• Focus preciso e dettagliato
• Leggere e facili da maneggiare
• Operatività silenziosa
• Canali DMX: 11 o 14
• Pan: 540°
• Tilt: 270°
• Ruota colori: 7 colori più bianco, scroll continuo a velocità variabili
• Ruota Gobo (statici): 8 (Q-Spot 360) o 7 (Q-Spot 460) gobos, scroll continuo a velocità variabili
• Ruota Gobo (rotatnti): 7 (Q-Spot 360) o 6 (Q-Spot 460) gobos, interchangeable, slot-n-lock, scroll continuo a velocità variabili
• Prisma rotante a 3 facce
• Dimmer elettronico variabile (0 ~ 100%)
• Reset remoto del proiettore
• Move-in-black per pan/tilt
• Programmi automatici
• Programmi di attivazione sonora
• 255 step programmabili dall’utente senza controller DMX
• 3 (10W) LEDs ad alta potenza
• Range di pan/tilt selezionabili dall’utente
• Correzione automatica di pan/tilt
• Opzione di reset alle impostazioni di fabbrica
• Modalità operativa "basic" o "advanced" selezionabile dall’utente

info: www.chauvetlighting.com

Vai alla barra degli strumenti