AKG presenta D12 VR

Sviluppato più di sei decadi fa, il D12 è stato il primo microfono dinamico di AKG ed è diventato uno standard nella tecnologia per la registrazione e il broadcast negli anni Cinquanta e Sessanta. Oggi, AKG presenta il nuovo D12 VR, microfono cardioide a diaframma largo specificamente progettato per la ripresa della grancassa in situazioni studio e live.

D12 VR presenta un diaframma molto sottile all’interno di una capsula completamente riprogettata, a garanzia di un’eccellente performance nelle basse frequenze. Senza alimentazione phantom, il D12 riproduce in modo accurato il "carattere" dello strumento; con l’alimentazione phantom attiva, invece, si possono utilizzare tre filtraggi attivi, per adattare la risposta del microfono allo strumento ripreso: open kick drum, closed kick drum e vintage sound.

L’implementazione di un filtro elettronico attivo in un microfono dinamico, brevettata da AKG, continua a rivelarsi vincente. Internamente, il microfono processa le frequenze all’interno della circuiteria del filtro, passando quindi nel trasformatore del microfono, che migliora significativamente il segnale audio, soprattutto in presenza di segnali ad alto livello.

“Il D12 VR incarna la qualità e l’affidabilità che hanno caratterizzato il suo predecessore e tutti i prodotti che AKG offre all’industria da 65 anni,” ha affermato Thomas Umbauer, Product Manager, PPA, AKG. “Il nuovo D12 VR darà alle tracce di batteria un suono allo stesso tempo vintage, definito e moderno.”

info: www.akg.com
info: www.leadingtech.it

Vai alla barra degli strumenti