Philips e Luceplan illuminano il nuovo Eataly

Risparmio energetico, riduzione degli interventi di manutenzione, integrazione tra funzionalità e design, caratterizzano l’illuminazione scelta da Eataly per il nuovo megastore di Roma.

Il progetto
Il nuovo Eataly di Roma, appena inaugurato su una superficie complessiva di 16.000 m2 su quattro livelli, ha scelto la qualità della luce Philips come segno distintivo della propria presenza combinando la massimizzazione scenografica dell’offerta con l’impegno per il risparmio energetico.

Sin dall’ingresso, caratterizzato da ampie vetrate a tutta altezza, la luce assume un ruolo che non è solo perfettamente funzionale, ma è anche componente essenziale dell’identità dello store, garantendo la perfetta coerenza tra la qualità dell’offerta gastronomica e la sua capacità attrattiva.

La combinazione delle ultime soluzioni ad alta efficienza e funzionalità di Philips abbinate al gusto del design tutto “Made in Italy” di Luceplan, hanno permesso di realizzare un progetto di alta qualità capace di soddisfare le specifiche esigenze della più grande superficie dedicata alla qualità del cibo italiano.

La soluzione

Illuminazione generale
L’illuminazione generale e delle aree di vendita dei quattro piani è stata realizzata con proiettori a binario Philips StyliD con diverse potenze ed ottiche a seconda dei livelli d’illuminamento da raggiungere. Un esempio è l’enoteca, che ha livelli più bassi d’illuminamento per creare la giusta atmosfera in questo ambiente.
Gli apparecchi Philips Maxos LED sono stati installati per illuminare gli scaffali dell’area Grocery, in modo da ottenere una maggiore uniformità del fascio.
Sopra le aree di ristorazione, sono stati installati gli apparecchi Luceplan Costanzina e Archetype a sospensione con illuminazione bianco calda, in diverse colorazioni.

Ingresso
L’area ingresso è caratterizzata da quattro elementi:
– Zona casse
– Zona libreria/internet
– Area centrale, di collegamento tra le due aree sopra citate
– Bussole

L’illuminazione generale funzionale degli ingressi è realizzata con gli apparecchi Philips eW Graze Powercore con temperatura di colore bianco neutro, in modo da ottenere una colonna di luce a tutta altezza nell’area centrale e negli ingressi, in modo da soddisfare tutti i requisiti illuminotecnici richiesti dalla normativa.

Cinque lampadari Hope di Luceplan, su tre livelli, sono sospesi dalla volta, sopra la zona d’ingresso: due coprono la zona libreria e internet, uno nella zona centrale e due nella zona casse.
Tutti i lampadari sono installati a quote elevate e quindi equipaggiati con lampade MASTER LED Philips, che hanno una lunga durata di vita.
Nei salottini di lettura, l’illuminazione è arricchita con le piantane Luceplan Grande Costanza e Lady Costanza, per creare un’atmosfera accogliente e intima, mentre la zona internet è decorata con le lampade da tavolo BapLED di Luceplan, per illuminare in modo puntuale le postazioni.

Terzo piano
L’area del terzo piano, dedicata alla ristorazione, è stata illuminata con apparecchi di design dalla luce soft grazie ad una perfetta integrazione tra la tecnologia a LED Philips e il design degli apparecchi Hope di Luceplan.

Sala conferenze
Le sale conferenze invece sono state impreziosite dalla presenza di una delle innovazioni più recenti dell’offerta Philips: l’uso dei Luminous Textile, pannelli luminosi a LED rivestiti di tessuto Kvadrat, permette infatti di mimetizzare la soluzione illuminotecnica con la parete quando è spenta ma di creare un elemento ad alto impatto scenografico su cui visualizzare molteplici effetti in proiezione (immagini e colori dinamici grazie ad un sistema computerizzato dedicato) quando si vuole un effetto memorabile di grande impatto emozionale.

L’illuminazione generale è creata grazie agli apparecchi Luceplan Petale che, grazie alla loro forma morbida e all’emissione della luce verso l’alto e verso il basso, crea un’atmosfera accogliente e rilassante.

Sia Luminous Textile, sia Petale sono apparecchi fonoassorbenti, ideali quindi per ambienti affollati: i rumori vengono attenuati e l’acustica negli spazi migliora sensibilmente.

Illuminazione esterna
Particolare attenzione è stata infine attribuita all’illuminazione esterna con l’utilizzo degli apparecchi Philips eW Graze Powercore a luce bianca neutra installati sotto i porticati e di soluzioni DecoScene LED incassate a pavimento.

Le vetrate sono illuminate dall’interno con Philips iColor Graze Powercore: soluzioni che permettono di gestire scenografie d’illuminazione statiche o dinamiche a luce bianca o colorata.

info: www.philips.com

Vai alla barra degli strumenti