Bose ControlSpace ESP

La linea di processori ControlSpace ESP di Bose comprende tre modelli dotati di input ed output analogici (con diverse configurazioni di I/O) e un modello ‘frame’ personalizzabile con un massimo di 64 canali audio analogici o digitali.

Bose-ESP

I modelli ESP-4120, ESP-880 e ESP-1240 dispongono di uno slot sul pannello posteriore che consente l’alloggiamento di card opzionali che espandono le possibilità di networking, includendo i formati Dante e AVB; in questo modo è possibile combinare la connettività audio e di controllo con altri prodotti di terze parti, nonché altri processori Bose ESP e amplificatori Bose PowerMatch.

L’unità ESP-00 II può inoltre disporre anche di card CobraNet. La connessione ottica ESPLink, disponibile su tutti i modelli ESP, consente di disporre di un bus a 8-canali per la distribuzione audio digitale verso gli amplificatori PowerMatch.

Tutti i processori ControlSpace ESP si affidano ad una piattaforma DSP basata su un’architettura open e consente di attingere da una ricca libreria di algoritmi per l’elaborazione del segnale audio attraverso il software Bose ControlSpace Designer.

ControlSpace Designer consente di facilitre la configurazione ed il controllo dei segnali dei processori ControlSpace ESP, nonché per l’applicazione di nuovi firmware e aggiornamenti.

info: pro.bose.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti