Bose RoomMatch demo al Ben’s Studio di Nashville

Bose Professional Systems ha organizzato presso il Ben’s Studio (ex RCA Studio) di Nashville, un evento della durata di 3 giorni dedicato al sistema RoomMatch. L’evento, coordinato dal designer e system integrator Steve Durr, era un vero e proprio forum dedicato all’analisi dei sistemi RoomMatch, dalla filosofia del prodotto fino allo studio dei parametri di progettazione e delle specifiche tecniche.

bose_nashville_1

I partecipanti erano liberi di esplorare e sperimentare il funzionamento del sistema RoomMatch durante le performance dal vivo e la riproduzione delle tracce selezionate da Durr per evidenziare la portata del sistema. La sera del secondo giorno è stata caratterizzata da una performance dal vivo di un gruppo di musicisti di Nashville alla quale hanno assistito importanti ingegneri del suono, management, organizzatori di eventi, stampa e altri addetti ai lavori. La band è stata in grado di dimostrare la reale portata del sistema con una vasta gamma di stili musicali, tra cui rock, R&B, gospel e folk, con un continuo alternarsi di cantanti e strumenti, mentre Durr si occupava del mix FOH.

Sono stati utilizzati due RM7010, due RM9010, due RM9020, due RM12020 e due subwoofer RMS218. Sei moduli RMU208, impiegati come monitor per la band, hanno completato il setup audio. Il tutto era gestito da amplificatori Five Bose PowerMatch® PM8500N, mentre il processamento del segnale era controllato da un Bose ControlSpace ESP-88® e da un CC-64 Control Center.

bose_nashville_2

“E’ davvero difficile descrivere a parole la purezza del suono emesso da un sistema Bose RoomMatch. Si deve effettivamente sperimentare di persona”, ha dichiarato Durr. “RoomMatch è il diffusore più divertente con cui abbia mai lavorato, e dal mio punto di vista di ingegnere e progettista, ho ritenuto importante far sentire e sperimentare un sistema RoomMatch. Il nostro evento a Nashville ha fatto capire ai partecipanti cosa è in grado di esprimere un sistema PA se è progettato correttamente, e Bose ha centrato l’obiettivo con RoomMatch”.

info: pro.bose.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti