“Rhythm of Life” di Macao interamente programmato con Wysiwyg

Lo show Rhythm of Life di Macao, interamente ideato e pre-programmato in Italia dal LD Alessio de Simone di Trussdesign.it, è un evento di 3 ore, con 2500 cue controllate in SMTPE, 1300 fixture, 1.5 megawatt di consumo e che ha coinvolto 3 canali tv.

L’evento, voluto dal Macao Cultural Institute sotto la direzione di Labrige&Roger coinvolge centinaia di artisti che si esibiscono in una parata tradizionale, fortemente ispirata al carnevale di Viareggio. Alessio de Simone ha provveduto alla realizzazione del progetto CAD, che è stato poi testato utilizzando la funzione Design di Wysiwyg, ottenendo i rendering presentati poi al cliente.

macao-wysiwyg

“Una volta ottenuta l’approvazione della struttura principale, abbiamo creato il lighting plot” afferma Alessio de Simone. “Quando abbiamo ricevuto la traccia audio dello show e le immagini della coreografia, ci siamo chiusi all’interno del nostro ufficio per sei settimane per pre-programmare l’intero evento scena per scena”. 
La possibilità di creare punti di vista in movimento all’interno di Wysiwyg, tramite l’utilizzo di telecamere virtuali, è stata fondamentale per trovare l’esatto posizionamento delle fixture e per ottenere una programmazione precisa, oltre ad avere una visione completa dello show.

Il setup finale è un ring enorme composto da 8 torri. Nei 4 lati ci sono 4 marionette automatizzate alte dai 5 ai 9mt che ballano e si elevano nell’aria, realizzate in tempi brevissimi, coinvolgendo l’intero staff di trussdesign.it direttamente a Macao. “Il setup a Macao ha seguito perfettamente le indicazioni date dalla documentazione ottenuta tramite Wysiwyg. Quando abbiamo acceso il tutto, è bastato intervenire su piccole correzioni di pan, tilt e colore di alcune teste mobili, ma il risultato era identico a ciò che abbiamo pre-visualizzato a 10.000 km di distanza”, continua Alessio.

The Rhythm of Life ha richiamato un pubblico di 20.000 persone, oltre alla diretta su 3 canali televisivi cinesi. L’arrivo dei monsoni e della pioggia incessante nei giorni precedenti all’evento, avrebbe impedito la pre-programmazione dello show sul posto. “La pioggia ha fermato i lavori completamente, e non era possibile programmare lo show durante il giorno. Fortunatamente, grazie alla pre-visualizzazione tramite Wysiwyg, tutto era perfettamente corrispondente e funzionante”.

Bruce Freeman, Chairman, CAST Group conclude “Questo è un esempio di come viene utilizzato Wysiwyg, e del significato della pre-visualizzazione con la quale è possibile creare rendering uguali alla realtà. Un’altro motivo è che Wysiwyg è ‘green’, in quanto permette di risparmiare il 60% dei costi dell’elettricità evitando l’utilizzo delle luci per ore ed ore durante la programmazione”.

info: www.linkitaly.com

Vai alla barra degli strumenti