Yamaha supporta il seminario Bose RoomMatch

Yamaha sarà presente al seminario tecnico organizzato da Bose Italia, il 17 Ottobre all’Auditorium del Massimo di Roma, in via Massimiliano Massimo, dedicato al sistema Bose RoomMatch, il quale verrà gestito da due mixer Yamaha collegati in una rete audio digitale. Per il mix della sala verrà utilizzato Yamaha CL5, mentre per i mix dedicato agli artisti sul palco verrà impiegato il nuovo Yamaha QL5. Tutti e due i mixer sono dotati di particolari DSP per un’elaborazione audio ottimale, mediante l’uso delle tecnologie incorporate da Yamaha, Rupert Neve Designs e Dan Dugan Sound Design.

Yamaha-QL5-3-web

I mixer comunicheranno con un Rio3224-D (preamplificatore con convertitori Analog/Dante a bordo) tramite il protocollo Dante, il tutto cablato con cavi CAT6. Questa configurazione combina un peso e volume compatti e un’elaborazione audio di qualità, con 64 canali ingressi e 32 uscite fisiche. Inoltre verrà effettuata la dimostrazione della registrazione multitraccia e del virtual soundcheck, collegando direttamente alla rete Dante un laptop dotato di Dante Virtual Soundcard e Nuendo Live.

Sul palco saranno presenti le casse attive della serie Yamaha DSR. Gli amplificatori interni delle DSR sono in grado di produrre 1300W e vengono processati da un DSP da 48 bit (accumulatore 76 bit) dotato di filtri FIR.

Ospite d’eccezione la Band Live YAMAHA che si esibirà alle ore 11.00 e garantirà uno spettacolo musicale in uno degli Auditorium più belli d’Italia.

info: it.yamaha.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti