Sagitter presenta il brand SDJ e il nuovo ibrido Black Arrow

Fabiano Cammoranesi ci illustra i cambiamenti relativi al brand Sagitter, che da qualche giorno ha un portale tutto suo (www.sagitter.com) all’interno del quale potrete trovare tutti i prodotti lighting sia del brand Sagitter che del nuovo brand SDJ caratterizzato da una serie di prodotti user-friendly dedicati a tutti i tipi di utilizzatori, siano essi occasionali o esperti.

sagitter

I prodotti SDJ sono caratterizzati da una interfaccia utente intuitiva e sono dotati di controllo radio per chi non desidera utilizzare la tecnologia DMX. E’ stata riconfermata la linea SlimPar e sono state introdotte due importanti novità come la tecnologia DL 6 in 1 con l’aggiunta del LED ultravioletto e l’inserimento della serie Club composta da tre proiettori motorizzati (spot, beam e pixel). Club Spot e Club Beam sono dotati di un unico LED da 72 Watt ad alta luminosità con temperatura colore di 5600K, mentre Club Pix ha 4 LED RGBW da 10W con angolo di proiezione pari a 5°, capace di esprimere 4810 lux a 3mt e possibilità di controllo del singolo pixel.

Per quanto riguarda Sagitter è stato presentato al PL+S il proiettore ibrido – spot e beam – Black Arrow, con lampada Osram Sirius HRI da 280W e temperatura colore pari a 7800K. E’ dotato di un’escursione zoom 2°-10° in modalità beam e 5°-20° in modalità spot, ruota effetti indipendente con prisma circolare a 8 facce e prisma lineare a 6 facce entrambi con rotazione e velocità variabile, effetto frost indipendente a bassa densità studiato per una diffusione luminosa e omogenea, due ruote gobo sovrapponibili e 13 filtri dicroici su di una ruota rotante ad alta velocità in entrambe le direzioni.

Di seguito la video-intervista con Fabiano Cammoranesi, Product Manager di Proel-Sagitter.

Info: www.sagitter.com

ZioGiorgio Staff
© 2001 – 2015 NRG30 srl. All rights reserved

Vai alla barra degli strumenti