SGM Q-7 sul palco di Tiziano Ferro

Il Lighting designer Giovanni Pinna ha disegnato lo show luci dell’ultimo tour di Tiziano Ferro (TZN), utilizzando 44 SGM Q-7.
Il popolare cantautore italiano attraversa i generi latino, pop e R&B, ed è noto per cantare anche in spagnolo, inglese, francese e portoghese vendendo così 15 milioni di dischi in tutto il mondo. Tiziano Ferro ha deciso di affrontare un tour indoor caratterizzato da un concept videografico che dominano il suo show.

TizianoFerro_1

L’obiettivo specifico era quello di creare una esperienza “what-you-hear-is-what-you-see”. A tal proposito Giovanni Pinna ha dichiarato “La programmazione in notturna è il mio momento preferito. E ‘un momento molto personale e intimo – solo io e il mio rig … molto romantico “.
Per questo tour Pinna aveva bisogno di illuminazione per il pubblico, effetti strobo e colore aggiuntivo sul palco. “Con 44 Q-7 ben distribuiti sul palco ho raggiunto esattamente quello che stavo cercando. E’ una fixture versatile e potente con un consumo minimo rispetto ai blinder classici” ha dichiarato.

newTizianoFerro_2

I numerosi Q-7 flood/strobe/blinders sono stati utilizzati come blinder, flash e floor lights sul palco. “Mi piace la versatilità del Q-7, ma anche la grande qualità del colore e il controllo, soprattutto per quanto riguarda il bianco, che è il campo più difficile per gli apparecchi LED. Prima di iniziare a programmare, probabilmente non immaginavo che li avrei usati spesso durante lo spettacolo” – conclude Pinna.

Info: www.sgmlight.com

Vai alla barra degli strumenti