Su ZioMusic la nuova rubrica “Recording Made in Italy”

ZioMusic lancia la nuova ribrica Recording Made in Italy”, una finestra estremamente utile sulle eccellenze italiane del recording, piccole o grandi non importa, che spesso stanno a pochi passi, in insospettabili casali di campagna, ricercati loft cittadini o introvabili scantinati. “Recording Made in Italy” rappresenta una guida per scoprire ogni settimana, rapidamente e senza fronzoli, gli studi di registrazione e chi li guida.

Lo studio di registrazione è un luogo quasi magico per i musicisti, il posto dove i sogni e le idee creative si concretizzano, un posto amato e temuto per la sua capacità di esaltare i forti e deprimere i deboli. Per i fonici ed ingegneri del suono invece è una casa, il proprio centro di gravità in cui si passa più tempo che tra le vere quattro mura domestiche, quelle sale che ruotano tutte attorno ad una sedia ed una postazione di comando sedendosi alla quale si diventa direttori d’orchestra, compositori, produttori, psicologi e capitani della nave.

Recording Made in Italy” sta già raccogliendo diverse candidature che stanno arrivando in redazione. C’è un solo e semplicissimo modo per proporci il vostro studio ed entrare nella nostra rubrica settimanale. Seguite questo LINK e compilate tutti i campi necessari con i vostri dati nella prima pagina del nostro form. Ricordate di inserire un indirizzo email valido al quale possiate essere ricontattati.

Seguiteci quindi ogni settimana sulla Home Page di ZioMusic.it e sulle nostre newsletter (Iscriviti per ricevere ogni settimana le nostre news e articoli) in questo viaggio per la nostra penisola alla ricerca di coloro che costruiscono il nostro universo musicale ogni giorno.

Info: www.ziomusic.it

Vai alla barra degli strumenti