SGM Light presenta la nuova serie VP

SGM Light lancia sul mercato una nuova serie di particolari e originali barre LED denominata Video Pixel, ideate per migliorare l’esperienza visiva, l’affidabilità nel tempo e la qualità della miscelazione colore in installazioni outdoor complesse.

SGM VPL 305 20 1220 20

La particolare tecnologia SGM Quad-Pixel combina infatti la gestione termica passiva di SGM con un nuovo sistema di miscelazione dei colori In-Cluster. Grazie all’espansione dell’area di imaging a colori ad una superficie pari a 6 × 6 mm, l’aumento di luminosità dei pixel e il sistema di pre-mix dei colori all’interno del Quad Cluster, SGM è riuscita di fatto a migliorare l’esperienza visiva diretta.

SGM VPL 305 20 1220 20

La serie è composta da quattro fixture, ognuna con passo 19.05 mm e un angolo di visuale pari a 120°, ed è in grado di dare vita ad effetti media e pixel mapping potenti, grazie anche alle due differenti misure disponibili (1220 mm e 305 mm) e alla lente frontale trasparente o opale. La lente trasparente consente una visione diretta dei pixel ad una luminosità elevata, mentre la lente opale offre una visuale morbida per una migliore diffusione della luce.

I preset che permettono una variazione di temperatura colore da 2,000K a 10,000K permettono la realizzazione di effetti originali e precisi. Inoltre, grazie al singolo cavo multicore è possibile realizzare un’unica connessione lunga fino a 79.3 meter (65 unità VPL 1220-20), senza gap tra le varie barre. Infine le fixture estremamente leggere, permettono una notevole riduzione dei consumi elettrici oltre a velocizzare il setup.

Le nuove Video Pixel Linear Fixture di SGM Light saranno affiancate dal processore SGM VP Processor, dal software di gestione SGM VP Administrator, e dal nuovo protocollo di comunicazione VP-Net. Le fixture, definite plug and play, sono ideali per una vasta varietà di applicazioni.

Info: www.sgmlight.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti