Sagitter @ProLight+Sound 2018

Molte le novità esposte da Sagitter a Francoforte. Un’ospitale Franco Natali ci presenta una serie di prodotti che vanno dalle teste mobili ai convenzionali chip LED e COB, con potenze che non superano i 300 w, e per questo ideali per applicazioni clubbing, eventi privati, corporate e altro ancora.

Cominciamo con la nuova linea LED Lite Spot composta da 3 modelli (150, 250, 300) e dotati di varie funzioni. Lite Spot R5 ha una sorgente LED da 150W con temperatura colore pari a 7500K, angolo di proiezione pari a 13,2° e luminosità di 6170 lux @ 5mt. Completano le caratteristiche la ruota colori a 7 slot, ruota gobos rotante a 6 slot e statica con 11 gobos e prisma a 3 facce. Lite Spot R10 si distingue invece per la sorgente da 250W, zoom 10° – 25°, luminosità pari a 8650 lux @ 5mt. Completa la serie Giuno 300, uno spot con sorgente LED da 270W, zoon 3° – 50°, luminosità pari a 21000 lux @ 5mt con zoom 3° e 1400 lux @5mt con zoom 50°, miscelazione CMY e CTO lineare, ruota colori e doppia ruota gobos.

Particolare la nuova serie Slimpar COB con 3 modelli da 30 w, 60 w, 100 w e caratterizzate dal corpo in plastica, angolo di proiezione pari a 50°, sorgente RGBW Full Color, dimmer lineare e strobo. Presenti anche due modelli COB con Zoom denominati SolPar e dotati di zoom 15°-40°, miscelazione RGBW e sorgente da 20W e 60W e la serie IP65 AQUPar con 7, 12 e 18 LED RGBW da 12W per i primi due modelli e 10W per il modello a 18 LED.

Chiudono la carrellata i due proiettori LED a batteria FloorBat Q1 e Q3, rispettivamente con 1 LED da 15W RGBW e 3 LED RGBWA-UV da 12W, apertura 15°. Entrambi sono dotati di trasmettitore/ricevitore wireless DMX by Wireless Solutions e possono funzionare sia via DMX, sia in modalità master/slave. Viste le dimensioni e il peso estremamente contenuti sono ideali per l’utilizzo in svariate applicazioni e permettono di velocizzare la fase di setup.

Info: www.sagitter.com

Vai alla barra degli strumenti