Replay 23-28 Luglio

Salutiamo il mese di Luglio con due importanti e utili reportage: la data di Vigevano del tour di Bollani e la seconda parte del reportage dedicato a Giudizio Universale, oltre alle tante novità di prodotto introdotte durante la settimana e alcune anticipazioni sui prossimi appuntamenti fieristici.

In festival come quello che ha ospitato Bollani gli aspetti illuminotecnici sono piuttosto standardizzati e certamente  un po’ meno “elettrizzanti”, e ci siamo quindi concentrati maggiormente su tutto ciò che è “suono” visto e considerato che, per la prima volta, ascoltavamo sul campo il sistema HDL-50 di RCF.

Volete che lo Zio vi venga trovare in un vostro evento? Non importa quanti migliori di Watt abbiate, quanti corpi illuminanti o di quale marca avete il materiale. Se ritenete che possa essere un evento tecnicamente interessante e che soprattutto possa essere raccontato, che aspettate? Scriveteci! Sapete dove e come trovarci… Link.

Continuiamo il nostro viaggio tra le tecnologie presenti all’interno dello show Giudizio Universale (qui la prima parte) analizzando gli aspetti visivi di questa particolare produzione, caratterizzata da un utilizzo innovativo e spettacolare di video e luci, che consentono di catapultare gli spettatori all’interno di diversi scenari, da Piazza S.Pietro durante l’elezione del papa fino all’interno della cappella Sistina. Panasonic, partner tecnico dello show, ha messo in campo 30 proiettori laser Full HD della gamma ad alta luminosità che hanno letteralmente ricoperto l’interno dell’Auditorium, su una copertura a volta realizzata appositamente per dare origine ad una superficie omogenea capace di restituire una perfetta geometria alle immagini proiettate. Claypaky è invece presente con le proprie tecnologie e quelle messe a disposizione da ADB, oltre a due professionisti di caratura internazionale, Bruno Poet e RobHalliday. I risultati principali di questa integrazione sono la realizzazione di effetti a mezz’aria che danno una ulteriore “spinta” all’effetto immersivo 3D e una illuminazione teatrale di alta qualità dato dai proiettori profile e wash statici ADB e dai K-Eye HCR di Claypaky impiegati principalmente sul palco. Link.

Passiamo alle news con Clair Brothers e il sistema TrueFit, ideato tre anni fa e che consiste in una guida d’onda modulare e completamente customizzabile che consente di personalizzare il suono nei sistemi line array Clair Brothers kiTCurve, C8 e C12 rappresentando una vera svolta nel settore. La modifica e personalizzazione delle parti in legno interne di un array comporta spesso lavorazioni complesse e il processo di progettazione può essere responsabile di un aumento del prezzo che non sempre soddisfa i budget di potenziali clienti. Per questo motivo Clair Brothers ha realizzato un sistema “pronto all’uso” e ideale per location medio-piccole con geometrie simili: luoghi in cui il sistema kiTCurve-TrueFit risulta ideale, ma dove è necessario trovare una soluzione a basso costo. News Link.

I nuovi diffusori, subwoofer e amplificatori Void Acoustics presentati durante gli scorsi ProLight+Sound e InfoComm saranno disponibili in Italia a partire dal mese di Settembre insieme ad un importante aggiornamento del firmware BIAS. Tra le novità troviamo il nuovo diffusore Cyclone 8, la nuova Horn Extension, uno strumento in grado di migliorare la direzionalità delle basse frequenze, la serie di diffusori NODE, adatti a monitoraggio o utilizzo come fullrange convenzionale con possibilità di essere montati su pole o a parete in differenti configurazioni, i subwoofer Arcline 118 e Arcline 218 complementi ideali del noto sistema array di medio formato Arcline 8, Bias Q5 adatto per l’uso come amplificatore per subwoofer o come amplificatore di elevatissima potenza di sistemi fullrange in qualsiasi configurazione e infine l’importante aggiornamento del software di controllo degli amplificatori BIAS da Armonia. News Link.

Dal 27 luglio al 5 agosto Sennheiser sarà presente al Just Cavalli di Porto Cervo, la location più esclusiva e rinomata della Costa, per presentare il suo masterpiece dell’acustica: Sennheiser HE 1, la cuffia di lusso da € 61.000 (prezzo iva inclusa al pubblico del modello base) capolavoro dell’acustica ed esercizio di stile del noto brand made in Germany. Saranno presenti personaggi dello show biz e ospiti illustri del jet set internazionale, con eventi esclusivi e riservati a che desidera concedersi il massimo del lusso. Il pubblico internazionale del prestigioso club avrà la possibilità di conoscere da vicino e provare l’esclusiva cuffia Sennheiser, vero e proprio gioiello realizzato a mano con materiali pregiati e di elevatissima qualità, capace di offrire un’esperienza d’ascolto ricercata e unica. News Link.

Sul versante luci Frenexport introduce sul mercato la nuova linea di teste mobili SPIRE by Soundsation, caratterizzata da una serie di migliorie rispetto alla serie precedente denominata MHL a partire dal design, con una scocca completamente ridisegnata, l’utilizzo di motori trifase ancora più precisi e silenziosi, messa a fuoco 0° – 4° e movimenti Pan 540° / Tilt 265° ad alta precisione, estremamente rapidi e silenziosi e con correzione automatica del posizionamento a 16bit. SPIRE è disponibile in 3 differenti versioni: SPIRE 200 con sorgente 5R (21.700 Lux @ 20m e 205.000 Lux @1m), SPIRE 230 con sorgente 7R (20.000 Lux @ 20m e 217.500 Lux @1m) e SPIRE 280 con sorgente 10R (38.000 Lux @ 20m e 288.000 Lux @1m).  News Link.

GLP presenta invece il nuovo Impression S350, l’innovativa testa mobile profile a LED dotata di sorgente a spettro completo da 350W a 6000K, capace di dare vita a colori primari intensi, tinte pastello naturali, una corretta restituzione del colore da parte degli oggetti illuminati e una tonalità della pelle ancora più naturale. Lo zoom ottico da 7.5° a 47° consente di produrre un fascio uniforme con una luminosità di 6.800 lm, con una perdita limitata al 15% alla massima apertura. Inoltre, oltre alle funzioni base, all’interno del case compatto sono presenti una serie di interessanti effetti come il prisma 8-facet, due frost, light e heavy, la ruota animazione e il framing system. Tutte le varie feature possono lavorare in contemporanea, rendendo GLP impression S350 ideale per un ampio numero di applicazioni. In un peso contenuto di soli 25kg, Impression S350 ospita al suo interno una batteria che consente il setup della fixture, un alimentatore automatico e la possibilità di controllo tramite DMX wireless. News Link.

Lucidiscena, service di Bari di proprietà di Pino Loconsole e specializzato negli allestimenti teatrali, ha aggiunto al proprio parco luci i K-EYE HCR della Claypaky. Si tratta di un washlight a LED che offre il controllo totale di tutte le espressioni di luce bianca e colorata. La nuova tecnologia HCR (High Color Rendering) usata nel proiettore è una piattaforma elettronica esclusiva sviluppata da Claypaky in collaborazione con Osram per venire incontro alle esigenze dei lighting designer non completamente soddisfatti delle performance dei proiettori a LED in rapporto ai proiettori con lampada tradizionale, in particolare per la gamma incompleta di colori e il basso indice di color rendering (CRI). News Link.

Chiudiamo l’appuntamento settimanale con Replay con la decisione da parte di Italian Exhibition Group di ampliare e migliorare ulteriormente l’appuntamento annuale dedicato a Light&Sound, Professional Video, Integrated Systems e Music & DJ Producer, con ancora più spazio a formazione e corsi, e novità per il Live You Play. Si è messa in moto la macchina organizzativa per la quarta edizione di Music Inside Rimini che nel 2019 vedrà protagonista assoluta l’intera filiera merceologica musicale – b2b, il b2expert e il pubblico.
Sull’onda positiva delle prime tre edizioni, l’obiettivo sarà riconfermare e superare il successo ottenuto in passato, attraverso un format esclusivo 100% Made in Italy, che ha unito mercato professionale e spettacolo e che è diventato punto di riferimento a livello nazionale e non solo. News Link.

Vai alla barra degli strumenti