Roland VP-42H: tutto ciò che serve in una sola schermata

Roland presenta il nuovo processore video VP-42H, una device capace di organizzare più sorgenti video in una sola schermata, ideale per il mercato del digital signage e non solo.

Tra le caratteristiche troviamo la possibilità di combinare fino a quattro sorgenti video HDMI su una singola uscita, impostare e selezionare più risoluzioni diverse contemporaneamente, la funzione Motion Scene Switching per transizioni fluide tra screen set complessi, set-up semplice e selezione da remoto tramite controllo di rete basato su browse, gestione audio e connessione a dispositivi audio esterni e funzioni di Keyer per sovrapposizioni e composizioni avanzate.

Lo standard per i contenuti visivi dedicati agli eventi è in continua crescita e non sempre risulta conveniente l’utilizzo di display multipli per visualizzare simultaneamente più contenuti video. La soluzione ottimale è l’impiego di un solo schermo in grado di visualizzare tutto ciò che serve, completo di finestre secondarie sovrapposte all’immagine principale e di transizioni attraenti.

Solitamente sovrapporre e commutare più sorgenti in un singolo display risulta complicato e costoso, e sono necessari operatori esperti per ottenere risultati soddisfacenti. Questo ha spinto la tecnologia fuori dalla portata della maggior parte degli event producer – almeno sino ad oggi.

Il processore video Roland VP-42H offre composizioni personalizzabili per un massimo di quattro ingressi, con commutazioni di scene in movimento per un impatto visivo di alto valore professionale.

VP-42H offre molto di più di un tipico switcher. È possible commutare istantaneamente tra ‘scene’ contenenti disposizioni preimpostate di sorgenti sovrapposte in finestre secondarie personalizzabili. Inoltre è possibile effettuare transizioni lineari tra la scena corrente e le successive, muovendo e ridimensionando automaticamente le finestre nelle loro nuove posizioni. Cambiamenti di scena altamente spettacolari, che prima richiedevano ore di programmazione, ora avvengono al tocco di un pulsante.

VP-42H consente di configurare rapidamente le scene utilizzando come interfaccia un browser web connesso alla rete. Il layer di ogni ingresso può essere scalato, rifilato, ingrandito e posizionato semplicemente cliccando e trascinando. Grazie all’utilizzo del browser web VP-42H è pronto a funzionare in pochi secondi impiegando semplicemente un tablet connesso via wireless per impostare istantaneamente le composizioni.

Non tutti gli eventi richiedono display creativi e capacità avanzate di transizione tra le scene. Negli scenari meno complessi, il VP-42H funziona come un semplice switcher che effettua dissolvenze incrociate, con un keyer per creare sovrapposizioni e la capacità di visualizzare immagini fisse su una memoria USB, risultando ottimale per i logo e le slide.

LEDWall e proiezioni hanno un grande impatto negli eventi aziendali, e il VP-42H è in grado di personalizzare la visualizzazione delle varie sorgenti di dati necessarie durante le presentazioni. Con la sua elaborazione video a 10bit 4:4:4 per la massima accuratezza cromatica, la device assicura che le sorgenti di dati dettagliate siano nitide e chiare da leggere per il pubblico. Inoltre è possibile aggiungere effetti dinamici tramite l’utilizzo di Motion Scene Switching.

I digital signage risulteranno ancora più coinvolgenti, con più livelli di contenuti, sovrapposizioni e transizioni in movimento. La commutazione tra le scene può avvenire in modo automatico, in base a un intervallo preimpostato, per visualizzazioni entusiasmanti e attraenti. Il controllo può avvenire da qualsiasi luogo del mondo, grazie alla connessione remota del VP-42H tramite un browser Web.

VP-42HD è un multi-viewer dalla grande flessibilità per la produzione video. La maggior parte dei multi-viewer offrono semplicemente un display suddiviso in quattro, ma il VP-42H consente di personalizzare le dimensioni di ogni finestra sorgente, e le scene possono essere impostate per un accesso istantaneo a una varietà di configurazioni di visualizzazione multipla. VP-42H può anche estrapolare l’audio trasportato via HDMI, inviando l’audio a diffusori locali per un monitoraggio migliore.

Il Roland VP-42H include uscite stereo RCA per estrarre l’audio dalle sorgenti HDMI connesse e inviarlo in uscita ad altri dispositivi, come diffusori e mixer. I livelli di ogni sorgente possono essere impostati dal mixer audio interno, e se il VP-42H viene utilizzato come un compositor per la registrazione o lo streaming, l’audio da un mixer esterno o da altre sorgenti può essere collegato agli ingressi RCA e incorporato nel segnale HDMI inviato in uscita.

Info: www.roland.com

Vai alla barra degli strumenti