Replay 29 Ottobre – 3 Novembre

Settimana intensa e ricca di novità quella appena trascorsa, con nuovi prodotti e soprattutto nuovi appuntamenti formativi sempre aggiornati all’interno della sezione Corsi & Stage.

A meno di un mese dal via, ILLUMINOTRONICA, in programma il 29-30 novembre e l’1 dicembre 2018 a BolognaFiere, si presenta come una fiera internazionale focalizzata sul nuovo mercato dell’integrazione e non solo. L’evento è promosso da Assodel , Associazione Distretti Elettronica Italia, il principale riferimento dell’industria elettronica e delle nuove tecnologie in Italia. La novità 2018 sarà lo Smart Retail, argomento molto attuale è di interesse per il mondo della progettazione e della system integration (Audio/Video/Lighting/Control), come spazio privilegiato di sperimentazione delle nuove tecnologie per la creazione di customer experience. News Link.

Ecler arricchisce la nuova serie di amplificatori ad alta impedenza eHSA con quattro nuovi modelli che completano la gamma offrendo ancora più potenza e più canali. La serie è stata progettata per garantire la massima affidabilità nel tempo ed è composta da finali di potenza a due e a quattro canali indipendenti, tutti dotati di protezione contro il sovraccarico ed il surriscaldamento, e di un circuito anti-clip. Questi amplificatori sono ideali per tutti gli impianti audio a tensione costante (100V) e ad alta impedenza mentre i quattro nuovi modelli gestiscono potenze ancora più elevate su due o quattro canali, permettendo di gestire meglio la distribuzione dei segnali audio negli ambienti. News Link.

Lollapalooza festival è un appuntamento internazionale che anno dopo anno conquista sempre più consensi, in quanto capace di riunire i grandi nomi della musica internazionale come Chance the Rapper, Red Hot Chili Peppers, Imagine Dragons, Wiz Khalifa, Lana Del Rey e molti altri che si sono esibiti durante l’edizione argentina di quest’anno. Il pubblico numeroso ha potuto apprezzare l’esibizione dei propri idoli anche grazie al sistema di amplificazione interamente targato Clair Brothers. Il sistema Clair Brothers i218 ha amplificato decine di performance di ogni genere con i soundcheck fatti durante la notte. Inoltre sul palco di Perry Ferrell ha fornito moltissima headroom senza alcuna distorsione, cosa che ha reso molto piacevole il mix. News Link.

ATC presenta il nuovo monitor passivo SCM12i Pro, una rivisitazione del monitor da studio passivo compatto a due vie SCM12 Pro presente sul mercato dal 2016 e ideale per l’installazione in studi di registrazione e post-produzione. Caratteristica fondamentale di questo prodotto è il peso di circa 15 kg e le dimensioni compatte di soli 400 x 238 x 235 mm. Completano le caratteristiche il range di frequenze da 80Hz a 16kHz (+ / -2dB), frequenze di taglio da 56Hz a 22kHz (-6dB indipendente), angolo di dispersione di 80° orizzontale e 10° verticale e SPL continuo pari a 108 dB (per coppia a 1 metro). Tutte queste caratteristiche lo rendono un diffusore ideale per l’uso in fase di registrazione mixaggio surround, multicanale e applicazioni audio immersive come Dolby Atmos, DTS:X e Auro 3D. Per semplificare l’installazione in qualsiasi ambiente audio SCM12i Pro è dotato di punti di montaggio compatibili con le staffe da parete e soffitto più popolari. News Link.

Audiosales organizza nei giorni6 e 7 Novembre 2018 una nuova sessione training ufficiale Adamson Applied Certification che si svolgerà presso il Teatro della Concordia in corso Puccini a Venaria Reale (TO).
Senio Corbini, Adamson Certified Trainer svilupperà il training Adamson su 2 giornate, 1 teorica e 1 pratica, e guiderà i partecipanti alla scoperta dell’innovativa tecnologia Adamson nei prodotti S-Series ed E-Series. Adamson Applied Certification è progettata per fornire le conoscenze di base relative a progettazione, installazione e gestione di un sistema di diffusione Adamson con particolare focus su Blueprint AV™, E-Series e S-Series. News Link.

Si sono concluse nella giornata di ieri le prime due tappe del Road Show di Audio Effetti a Palermo e Catania. Il tour proseguirà per altre 19 tappe fino al 14 dicembre. Per ogni tappa, il team di Audio Effetti ha confezionato un programma all’insegna dell’informazione e formazione dedicata a service, installatori, system integrator e tecnici specializzati nei campi dell’audio-video, illuminazione professionale ed effettistica speciale. È possibile seguire tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook di Audio Effetti. Inoltre, all’interno del sito web dell’azienda è presente una pagina dedicata al Road Show dove sono disponibili volta per volta le informazioni relative alle varie tappe. News Link.

Il Museum of Ice Cream (MOIC) è il protagonista di un tour attraverso le città di Miami, San Francisco e Los Angeles con un’attrazione unica ed originale prodotta dall’agenzia Envizion con la collaborazione del Lighting Designer Will Chandler che ha scelto come fixture chiave della mostra gli illuminatori LED impression X4 atom di GLP. Uno dei parametri fondamentali per la scelta di X4 atom era la compatibilità con i sistemi di ripresa video. Chandler ha potuto sfruttare le potenzialità della versione Tunable White per regolare al meglio la temperatura colore. X4 Atom ha al suo interno un LED Osram Ostar RGBW o CwWw, Zoom da 3.5° a 34° e gestione elettronica della tempratura colore da 2.500 K a 10.000 K. News Link.

ADB conquista il prestigioso LDI Award 2018 per il miglior prodotto nella categoria Lighting grazie alla sua linea Art Centric Lighting dedicata al museale. La particolare serie ideata da ADB per illuminare le opere d’arte, utilizza sorgenti luminose a LED che rispettano i requisiti di risparmio energetico e non alterano i materiali con cui sono realizzate le varie opere. La gamma Art Centric Lighting è quindi ideale per l’illuminazione delle opere d’arte perché non solo esalta la loro estetica e le loro caratteristiche che evocano emozioni ma anche perché preservano la loro fisicità ed integrità affinché durino nel tempo. Fanno parte della serie Art Centric Lighting gli apparecchi Respect, Admire, Indulge, Tribute, Applaud e Charmy. News Link.

Francesco De Cave, Lighting Designer impegnato da anni con importanti artisti italiani ed internazionali, in occasione del tour “Fatti Sentire World Tour 2018” di Laura Pausini, si è affidato nuovamente alle console High End Systems. Il nuovo tour della Pausini è di fatto uno spettacolo articolato, in cui la delicata fusione di luce e video mapping ha richiesto una programmazione meticolosa ed efficiente. High End System, da più di un anno di proprietà dell’americana ETC è nota per la serie di console Hog4 che Francesco De Cave utilizza fin dal 2001, anno in cui, su consiglio di un LD inglese, cominciò ad utilizzare una Hog 2 in veste di programmatore. Oggi si affida appunto ad una più recente Hog 4. News Link.

Vai alla barra degli strumenti