Replay 10-15 Dicembre

Settimana ricca di novità quella appena trascorsa, con una importante top news che riguarda l’acquisizione di dpa da parte di RCF.

DPA, con sede a Allerod in Danimarca, è un marchio storico nel mercato dei microfoni professionali di alta fascia per gli spettacoli dal vivo, le trasmissioni televisive, il teatro e gli studi di registrazione.
RCF Group, con sede in Italia e filiali negli Stati Uniti e in Europa, raggruppa le aziende RCF, AEB Industriale (dB Technologies) ed EAW ed è conosciuto a livello internazionale nella progettazione, produzione e vendita di prodotti e soluzioni per sistemi audio professionali e sistemi di installazione. Nel 2017 due eminenti investitori europei in private equity, Palladio Holding e Amundi Private Equity Funds, sono entrati a far parte di RCF Group con una quota di minoranza per supportare e aiutare il gruppo nei suoi ambiziosi piani di crescita. Dopo l’acquisizione nel settembre 2018 di EAW, azienda nota nella storia della installazione e musica live da concerti, l’acquisizione di DPA rappresenta una seconda importante pietra miliare che segna una nuova fase del percorso di crescita di RCF Group. News Link.

Big news anche da K-Array, che annuncia il lancio ufficiale di K-array USA, con una nuova sede situata a Boston che avrà il compito di potenziare il settore vendite, marketing e service negli Stati Uniti. La nuova sede, già operativa da 1° Dicembre, è guidata da Rusty Waite, Responsabile Global Business Development di K-array, che collaborerà con le realtà SG Western (California, Nevada, Arizona), Marketing Concepts (Texas, Oklahoma, Arkansas, Louisiana, Mississippi) e On The Road Marketing (New York, New Jersey) che copriranno i rispettivi territori per far crescere il marchio nel mercato. News Link.

Meyer Sound introduce sul mercato il nuovo sub USW-210P, ideale per l’utilizzo in teatri, luoghi di culto, conference rooms, home theatre, e ovunque viene richiesto un subwoofer potente con un design low-profile.
Il sistema dual driver consente di estendere il range di frequenze fino a 30 Hz in un case che si adatta a spazi ristretti, e un bass reflex sottile, progettato per un’alta efficienza e bassa distorsione. L’USW-210P è progettato per inserirsi negli spazi più ristretti senza impattare sull’estetica architettonica della location. Inoltre, il pannello di connessione inclinato consente di appoggiare il cabinet direttamente contro le superfici del muro. L’involucro in multistrato di betulla è rivestito con una robusta finitura nera ed una griglia in acciaio stampato. Tra le varie opzioni sono incluse una speciale protezione dagli agenti atmosferici e le finiture dei colori personalizzate. News Link.

DirectOut ha introdotto all’interno dell’interfaccia Dante/MADI EXBOX.MD la tecnologia DO.Net, utile per consentire l’accesso e la gestione da remoto dell’intera serie ANDIAMO. L’abbinamento di un EXBOX.MD a un qualsiasi ANDIAMO effettua anche l’upgrade della popolare serie di converter con un IO Dante.
DO.Net è una tecnologia basata su un sistema multicast che trasmette il protocollo di controllo all’interno del segnale MADI viaggiando da EXBOX.MD ai device ANDIAMO connessi e consente di avere l’accesso remoto e la gestione dei device su una rete locale. News Link.

Il concerto live sulla neve del rapper J-AX – esibitosi davanti ad un pubblico di oltre 15000 persone in occasione dell’Open Season di Prato Nevoso (CN) – è stato amplificato da un sistema line array VIO L212. L’evento ideato per l’apertura ufficiale della stagione invernale 2018 ha registrato una notevole affluenza e durante la sera di sabato, con circa quindicimila persone. L’Open Season 2018 si è rivelata un appuntamento imperdibile e coreografico grazie anche alle mille luci dei braccialetti luminosi che il pubblico ha indossato come sostegno ai bambini dell’Ospedale Gaslini di Genova, un piccolo gesto voluto dall’organizzazione di Prato Nevoso che ha reso la serata ancora più suggestiva nell’ampio spazio aperto della conca cuneese. News Link.

Passando alle luci, Audio Effetti organizza con il nuovo anno una serie di corsi educational in collaborazione con LiveYouPlay, Marco Gerli e Stefano Cazzullo Al termine di ogni singolo corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione con il patrocinio dell’Università Tor Vergata di Roma.
Marco Gerli collabora con Audio Effetti per la gestione e la programmazione del software Pangolin, ed è il Product Specialist Italiano del marchio Laserworld, con cui ha ottenuto la qualifica professionale tedesca di Laser Safety Officer. Stefano Cazzullo è invece specializzato in varie console luci e nel 2017 è divenuto product specialist per il mercato italiano di molti marchi video distribuiti in Italia da Audio Effetti, tra cui RGB Link, Yes Tech e Blackmagic Design. News Link.

Elation Proteus Hybrid è stato coinvolto nella realizzazione di uno show illuminotecnico con la creazione di una serie di costellazioni nel cielo di Francoforte grazie all’utilizzo di droni, accompagnati da uno spettacolo di luci sul fiume Meno. Bright! GmbH ha avuto il compito di realizzare il concept e di supervisionare l’intera produzione, nonché della programmazione dello spettacolo dei droni. Michael Giegerich, uno degli amministratori delegati di Bright! GmbH e project manager per la realizzazioni delle costellazioni, ha sviluppato il concept dello show insieme al Lighting Director Daniel Gündner. News Link.

Nonostante le forti raffiche di vento e le condizioni climatiche critiche, circa 600.000 persone provenienti da tutta la Germania e dall’estero hanno celebrato la Giornata dell’Unità tedesca a Berlino, in cui ha fatto il suo debutto mondiale la nuova Steel PA Towers di MILOS. Il motto della celebrazione era “Only with you” e sono stati organizzati un numero elevato di eventi nei luoghi più significativi della città. Il momento clou della celebrazione durata ben tre giorni è stato senza dubbio il Festival presso la Porta di Brandeburgo, che comprendeva un concerto live ed uno spettacolo pirotecnico. Per l’occasione sono intervenuti artisti come Nena, Namika e The BossHoss. News Link.

Vai alla barra degli strumenti