Panasonic passa definitivamente alla tecnologia Laser

Panasonic ha annunciato il passaggio definitivo al Laser per quanto riguarda la proiezione ad alta luminosità, interrompendo la produzione della serie di proiettori PT-DZ21K, consentendo così una minore manutenzione e una maggiore affidabilità ai mercati del rental e delle installazioni.

Originariamente progettato in occasione della Cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici 2012 a Londra, il DZ21K ha consentito un nuovo approccio al mercato degli eventi e ha consentito a Panasonic di crescere in questo particolare segmento di mercato. Dalle dimensioni e peso estremamente ridotti rispetto agli altri prodotti della sua categoria, ha consentito la mappatura di grandi superfici, come in occasione dell’evento Bucarest 555 nel 2014 con 104 unità, e ancora ottenendo il Guinness World Record of Projection Mapping con 142 proiettori utilizzati durante il festival Moscow Circle of Lights nel 2015.

Continuando il suo processo di innovazione, Panasonic ha presentato la sua prima piattaforma laser nel 2014 e ha lanciato nel 2017 ad ISE il proiettore laser di punta PT-RZ21K, capace di esprimere lo stesso livello di luminosità pari a 20.000 lumen e conservando l’alloggiamento originale del DZ21K.

Il modulo laser del RZ21K offre una proiezione ininterrotta fino a 20.000 ore. Ciò offre una maggiore affidabilità e uniformità di colore, riducendo gli interventi di manutenzione.

I proiettori RZ21K sono stati utilizzati per illuminare la Torre Eiffel in occasione dell’evento Japonismes 2018, e per il noto evento “Guidizio Universale” a Roma, con la proiezione a 270 gradi della Cappella Sistina.

“Il DZ21K ha cambiato radicalmente il mercato dei 20.000 lumen, e oggi il mondo degli eventi ha accolto pienamente i vantaggi dati dalla proiezione laser”, ha affermato Hartmut Kulessa, responsabile marketing di Panasonic. “I vantaggi in termini di affidabilità e la minore manutenzione sono evidenti, quindi è giunto il momento di chiudere un’era. Con la tecnologia laser vedremo il mercato espandersi ulteriormente con un numero crescente di progetti di grandi dimensioni ottenute grazie all’utilizzo di proiettori laser. “

Info: business.panasonic.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti