Roland al MIR di Rimini con due interessanti novità

Roland sarà presente al MIR di Rimini con la propria divisione PRO AV dedicata al video professionale in uno stand in cui saranno presenti tutte le ultime novità del proprio catalogo, tra cui i nuovi V-600UHD e VR-1HD.

V-600UHD è un mixer video UHD multiformato con 6 ingressi 4K che migliorano notevolmente la qualità dell’immagine nelle proprie produzioni. Il V-600UHD utilizza inoltre la tecnologia High Dynamic Range HDR, che di fatto aumenta la qualità del singolo pixel, conservando i dettagli nelle aree più scure o luminose di un’immagine. Grazie al frame rate pari a 60 Hz, V-600UHD offre un’immagine video nitida e senza sfocatura, e supporta gli standard BT.2020, il Wide Color Gamut (WCG) con le specifiche più elevate, RGB e BT.709 per visualizzare la più ampia gamma di colori visibili. Ciò fornisce un maggiore livello di realismo e una migliore accuratezza del colore, in particolare per le gamme di colori rosso e giallo.

L’elaborazione della profondità del colore interna a 10 bit riduce il banding dei colori e quindi semplifica la lettura di caratteri piccoli e altri dettagli, anche se drasticamente ridimensionati e ingranditi.

VR-1HD è inveceun mixer per il broadcasting multicamera dinamico che consente di trasmettere live stream multicamera dinamici, completi di immagini e suoni di qualità superiore rispetto ai live stream “standard” da un telefono cellulare o da una webcam statica. Il mixer è dotato di tre ingressi HDMI con scaler integrati che permettono di connettere, commutare e diffondere diverse sorgenti come telecamere, presentazioni, gameplay, smartphone e tablet. L’audio di queste sorgenti può essere combinato con i due ingressi XLR di qualità studio e l’ingresso line dedicato. Presenti inoltre alcuni controlli dedicati per la gestione live e l’ingresso per microfono a collo d’oca.

VR-1HD è in grado di eseguire lo switch tra le telecamere in base alla posizione di chi utilizza il microfono. Se due persone parlano contemporaneamente, o se nessuno sta parlando, il VR-1HD può passare a un campo ampio mostrando entrambi i presentatori.

Completano le caratteristiche la funzione Beat Sync Switching capace di ascoltare il tempo di un’esecuzione e seleziona automaticamente quali ingressi delle videocamere utilizzare; Video Follows Audio, che offre agli utenti la possibilità di cambiare videocamera a seconda di chi sta parlando nel microfono e se entrambi i partecipanti parlano o restano in silenzio insieme, VR-1HD può passare a una ripresa allargata che include entrambi i performer;
Auto Scan, adatto ai lunghi live stream senza operatori e che permette all’utente di preimpostare un tempo specifico per il cambio delle sorgenti.

Gli utenti possono impiegare effetti sonori preimpostati, jingle, temi musicali e altro ancora da assegnare ai pulsanti Audio Effects, e riprodurre durante un video o una performance. I performer possono facilmente condividere il loro contenuto con la stessa tecnologia di connessione di una webcam tradizionale. Basta collegare VR-1HD alla porta USB di un computer per un live cast o una registrazione completi, ed entrare in contatto col pubblico su piattaforme come Twitch, YouTube e Facebook.

I visitatori potranno inoltre apprezzare in occasione del MIR di Rimini molte altre novità del catalogo Roland.

Info: proav.roland.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti