Powersoft fa ingresso nella Cattedrale della Santa Croce di Boston 

Durante la fase di ristrutturazione della Cattedrale datata 1875, si è sentita l’esigenza di una revisione del sistema audio, installando una serie di line-array,posizionati strategicamente sulle colonne all’interno della navata lunga 200 piedi, progettati su misura utilizzando i moduli di amplificazione Powersoft D-Cell 504 a 2/4 canali con DSP integrato e utilizzando amplificatori Powersoft Ottocanali 1204. I risultati del rinnovamento sono stati presentati a oltre 30 milioni di telespettatori in tutto il mondo attraverso la trasmissione filmata di CatholicTV della Messa del crisma che si è tenuta presso la Cattedrale della Santa Croce il 19 aprile.

Evan Landry, CTO e Presidente di Landry Audio Division, ha progettato il nuovo sistema audio: “L’obiettivo principale del sistema agisce come un’ancora acustica, in modo che tutto il suono sembri provenire dall’altare, aumentando il coinvolgimento, la chiarezza e l’intelligibilità”

Il Line Array Innovox MicroBeam utilizza 26 elementi attivi a medio/bassa frequenza (driver a cono da 2,75 pollici), che sono alimentati dai moduli Powersoft D-Cell 504 e 26 elementi ad alta frequenza (driver a nastro da 3,25 pollici). 

“Usiamo i moduli D-Cell nei nostri progetti MicroBeam” ha affermato Chris Oswood, proprietario di Innovox Audio, “principalmente a causa della qualità del suono del processore e delle sezioni dell’amplificatore.” 

Per ottenere una perfetta copertura sonora, Landry e Oswood hanno installato 18 line array Innovox (uno per ciascuna delle colonne della navata)

“Sapevamo di aver bisogno di un numero di canali elevato”, ha affermato Landry, “Ci sono 18 colonne che essenzialmente devono avere tempi di ritardo differenti e sapevamo che la quantità di energia di cui avremmo avuto bisogno sarebbe stata relativamente bassa: Ottocanali 1204 di Powersoft, aveva la combinazione perfetta tra numero di canali, potenza e qualità del suono di cui avevamo bisogno per rendere questa installazione di livello mondiale.”

La ciliegina sulla torta è il software ArmoníaPlus che Oswood  ha utilizzato per la configurazione del DSP e che tutt’ora viene utilizzato regolarmente per la gestione diretta e remota dell sistema.

Info: powersoft.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti