Un’estate ricca di novità per Midas

Midas lancia due importanti novità dedicate ai propri prodotti: MX-Q, la nuova applicazione, ad oggi disponibile solo per dispositivi iOS e in grado di gestire il personal monitoring di tutti i mixer Midas M-32 e la serie di console digitali MR e la nuova release firmware per Midas PROX che include REVERB VSS4 TC Electronic, Tap Tempo pop-up, preset separati per la patch degli insert.

Attraverso MX-Q, i musicisti potranno controllare i propri monitor bus/mix (mono/stereo) accedendo individualmente a tutti i canali d’ingresso. Questi ultimi possono essere anche raggruppati in 4MCA (Mix Control Association) per una gestione semplificata dei canali multipli. Ogni componente della band potrà raggruppare gli ingressi a proprio piacimento facilitando il bilanciamento individuale dei monitor durante la performance. Il setup è semplice: è sufficiente connettere la proprio device alla medesima rete wifi del mixer digitale. La schermata iniziale di MX-Q mostrerà la lista dei mixer in rete fra cui selezionare il proprio. Una volta stabilita la connessione, ogni musicista potrà controllare il proprio mix via MX-Q.

Caratteristiche:

  • Selezione del mix bus per il proprio monitoraggio personale stereo/mono direttamente dal telefono
  • Assegnazione delle combinazioni di input ai 4 MCA disponibili
  • Triming simultaneo degli MCA con un solo controllo: — more me, — less band, —more click track, — less percussion
  • Tutti i canali di ingresso, l’invio delle informazioni sui livelli e la panoramica possono essere controllati individualmente
  • Controllo di tutti i livelli degli ingressi ausiliari e dei ritorni stereo FX
  • Feedback visuale di tutti i livelli dei canali di ingresso e il bus master
  • Connessione simultanea di più iPhone e Ipad allo stesso mixer
  • Visualizzazione sia in orizzontale, sia in verticale

L’app è disponibile gratuitamente qui.

La nuova release firmware per Midas PROX che include REVERB VSS4 TC Electronic, Tap Tempo pop-up e preset separati per la patch degli insert è invece disponibile qui (full download) o qui (offline Editor download)

Info: www.prase.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti