“Arte Di Moda” Bergamo sceglie i proiettori ART Centric Lighting di Claypaky-Osram

La serie di fixture dedicata all’illuminazione museale ART Centric Lighting, sarà protagonista della mostra “Arte di Moda” a partire dal 14 Settembre fino al 21 Ottobre all’interno dell’Accademia Carrara, il principale Museo-pinacoteca di Bergamo. Claypaky ha scelto di omaggiare il territorio bergamasco sponsorizzando la manifestazione, attraverso la fornitura dei prodotti Art Centric Lighting per tutta la durata dell’evento, offrendo così agli appassionati d’arte l’opportunità di riscoprire i capolavori esposti presso la prestigiosa pinacoteca cittadina e di apprezzarli, letteralmente, sotto una nuova luce.

Arte di Moda” allestita da BE-STILE presso l’Accademia Carrara di Bergamo, è una mostra fondata sul dialogo tra il mondo della moda e quello della pittura. Un percorso espositivo di grande freschezza che si traduce in un parallelo tra i dipinti della collezione permanente della prestigiosa Accademia Carrara di Bergamo e la collezione di Foulard “Giardini di Seta”, disegnati per la Maison Gucci dall’artista Vittorio Accornero negli anni 60-70, un periodo storico fra i più rilevanti per il design e la moda italiani, che ha portato all’affermazione nell’immaginario collettivo di un concetto di stile italiano.

ART Centric Lighting, premiata come “Miglior prodotto di illuminazione” all’LDI 2018, è l’innovativa famiglia di proiettori ideata per esaltare nei modi più efficaci l’illuminazione delle opere d’arte, frutto del solido know-how di Osram e Claypaky. Il team di esperti ART Centric Lighting ha combinato gli avanzatissimi risultati ottenuti nello sviluppo della tecnologia LED, con la conoscenza delle esigenze funzionali e di progettazione di coloro che lavorano nei musei e nelle gallerie d’arte. ART Centric lighting è quindi in grado di offrire un completo controllo delle frequenze, della temperatura colore e, in ultima analisi, della qualità della luce, consentendo una illuminazione ottimale di un’opera d’arte.
Il principio alla base di ART Centric Lighting è quello di evidenziare il messaggio dell’artista e renderlo vivo agli occhi del visitatore, senza però alterare l’opera, sia dal punto di vista narrativo, che tecnico. Ciò si traduce nella possibilità di rispettare le opere d’arte e i dettagli della tela pittorica, esaltandoli e valorizzandoli in linea con la concezione originale dell’artista e senza produrre alcun danno ai pigmenti.

Info: www.claypaky.it

Vai alla barra degli strumenti