Il TITAN Laser porta l’opera all’aperto

Dopo il successo della produzione The Flying Dutchman, il Regensburg Theater  ha spinto i confini dell’opera all’aperto con una versione dell’opera Tosca di Puccini.

L’evento si è tenuto nel porto di Bayernhafen (Germania); un enorme snodo del traffico merci della città bavarese di Ratisbona. Il palcoscenico era situato sul lato dello storico magazzino municipale che fungeva da gigantesca superficie di proiezione, mentre il pubblico di quasi 3000 persone era seduto di fronte sul North Quay.

“L’aspetto video è stato la parte principale dello spettacolo”, ha dichiarato l’operatore video Wolfgang Frauendienst. “Gli attori e il loro pubblico erano distanti circa 100 metri, quindi avevamo bisogno di un proiettore in grado di fornire la massima luminosità possibile a lunga distanza. Abbiamo deciso di utilizzare 4 proiettori Laser TITAN disposti in due pile da due. ”

“Laddove sono necessarie immagini luminose e nitide, non dovrebbero esserci compromessi”, ha dichiarato Mark Wadsworth, vicepresidente del marketing globale di Digital Projection ditta incaricata di seguirne il progetto tecnico. “Il TITAN Laser utilizza la più recente connettività, tra cui DisplayPort, HDMI 2.0 e HDBaseT. L’elaborazione HDR e caratteristiche come il controllo della luminosità costante e la compatibilità DMX Art-Net lo rendono la soluzione ideale per eventi di alto profilo come questo.”

Frauendienst ha aggiunto: “Il contenuto è stato riprodotto con il software MadMapper, attraverso due collegamenti HDBaseT. Il contenuto live è stato tagliato utilizzando uno switcher Blackmagic Design e indirizzato al PC con contenuti SDI. L’intera rete è stata consolidata in 10 linee di fibra, che misurano oltre un chilometro, per consentire a suono, illuminazione, video e cinque telecamere di dialogare tra loro. “

Il contenuto video, che includeva interni tridimensionali di cattedrali e camere di tortura, è stato gestito da Clemens Rudolph, mentre Matthias Beck gestiva le telecamere dal vivo.

“Lo spettacolo è stato un grande successo”, ha concluso Frauendienst. “Il feedback della stampa e del pubblico è stato eccezionale e penso che la troupe si sia divertita a lavorarci perché è stato un evento del tutto insolito”.

Info: digitalprojection.com

Vai alla barra degli strumenti