Robe protagonista del Cisco Live! 2019

John Featherstone di Lightswitch ha lavorato come parte del team di XD Agency per la realizzazione di un progetto illuminotecnico di grande impatto per Cisco Live! 2019, ideato su una serie di opere d’arte basate sulla luce, e concepito per catturare l’attenzione e accelerare il battito dei partecipanti dell’evento, svoltosi all’interno del San Diego Convention Center. Lightswitch ha utilizzato oltre 400 fixture Robe: 200 Pointe, 180 MegaPoint e 24 Spiiders.

Robe Cisco Live 2019Il grande evento di ben quattro giorni ha dato il benvenuto a oltre 25.000 “power user” Cisco provenienti da tutto il mondo che sono venuti per conoscere gli ultimi prodotti, servizi e idee, per fare rete e divertirsi. Lo spazio centrale era distribuito su due sale e ospitava circa 16.000 persone con il palcoscenico a tutto tondo. L’illuminazione e gli effetti visivi proposti da John per il progetto sono stati ispirati dall’impegno di Cisco nel pensare fuori dagli schemi e spesso a compiere passi audaci nello sviluppo e nella ricerca dell’innovazione tecnologica.

“Un cliente così lungimirante e un pubblico che abbraccia la tecnologia, ci dà l’opportunità e l’ispirazione di pensare a diversi concept ogni anno”, ha spiegato John, che ha illuminato l’evento negli ultimi due anni. Riempire uno spazio con 16.000 persone richiede tempo e quest’anno il direttore creativo Julie Schneider ha voluto rendere il periodo di walk-in essenziale – tradizionalmente considerato downtime – come una parte drammatica dello spettacolo. John e Julie volevano aumentare l’eccitazione e creare un senso di drammaticità per ciò che doveva accadere durante le sessioni di presentazione. “Doveva essere qualcosa di interessante, qualcosa verso cui tutti questi utenti Cisco potessero relazionarsi e apprezzare, e naturalmente, spettacolare e avvincente”, ha spiegato John. L’headroom disponibile nel centro congressi era relativamente basso, con una location che è essenzialmente una scatola di cemento. Per soddisfare questa sfida, il team di XDAgency ha realizzato un’installazione artistica interattiva vibrante e dinamica che ha portato atmosfera ed eccitazione.

Robe Cisco Live 2019

Fondamentali i due elementi visivi. Una serie di opere d’arte create con tubi in PVC bianco denominato “Momentum” da Schneider, illuminati con strisce LED su tutti i lati, creando un pezzo dinamico che fonde gli scenari con le installazioni artistiche, e una griglia di apparecchi di illuminazione che creava una struttura di riempimento con luce, colore e trama. Questa geometria della luce – inclusi cerchi concentrici e altre forme frattali – è stata creata con Pointe e MegaPointe distribuiti uniformemente su una griglia di 10 “x 10” su uno spazio di 160 “x 160”.

I dispositivi non utilizzati sulla griglia interna erano posizionati su quattro truss che inquadravano fisicamente la griglia. Nel loro insieme, la combinazione del movimento cinetico attraverso la scultura “Momentum” e le truss di Pointe e Mega Pointe dall’alto rappresentava la nozione di rete, flusso di scambio dati.

John ha aggiunto inoltre 24 fixture LED Spiider per illuminare internamente una grande struttura cubica sospesa, trasformato in un gigantesco effetto di luce soft dall’alto. I quattro lati esterni del box erano rivestiti con pannelli video a LED per una maggiore dinamica e visione dei contenuti.

Robe Cisco Live 2019

L’intera installazione è stata gestita con una grandMA2 full size programmata da Dennis Connors e Mike Robertson di Lightswitch, mentre i contenuti video erano controllati da un media server disguise programmato da Troy Fujimura.

Info: www.robe.cz

Vai alla barra degli strumenti