CloudIO: la diagnostica completa per i dispositivi Claypaky

Dopo il lancio durante lo scorso ProLight+Sound, CloudIO di Claypaky sbarca negli Stati Uniti in occasione del recente LDI di Las Vegas. Si tratta di un dispositivo IoT che fornisce ai tecnici del lighting una diagnostica completa per i dispositivi Claypaky.

La digitalizzazione applicata alla diagnostica è diventata fondamentale negli ultimi anni e anche le attività più semplici vengono filtrate attraverso sistemi che elaborano i parametri e forniscono risposte rapide, semplici ed adeguate. Grazie alla tecnologia digitale, il mondo delle comunicazioni ha ampliato enormemente la sua portata. Gli oggetti vengono identificati in remoto tramite sistemi cloud e resi intelligenti fornendo informazioni su se stessi e accedendo ai dati su Internet.
Nel settore dell’intrattenimento, digitalizzazione significa anche riceveretrasmettereraccogliere ed analizzare dati costituiti da parametri digitali a fini di aggiornamento, diagnosi e manutenzione.
Claypaky e OSRAM, che hanno reso la digitalizzazione uno dei cardini della loro strategia aziendale, hanno sviluppato uno strumento innovativo e all’avanguardia in grado di eseguire questi processi in modo accurato, preciso e rapido: CloudIO.

L’unità è in grado di raccogliere i dati sulle ore di durata della lampada di ciascun apparecchio, le condizioni dei vari componenti nelle unità e aggiorna il firmware, semplicemente collegandosi al cloud. Il CloudIO è un dispositivo compatto (240 x 230 x 93 mm / 9,45 x 9,06 x 3,66 pollici), dotato di un touchscreen capacitivo da 7 pollici. Ha due connessioni DMX pass-through in / out, che gli consentono di interfacciarsi e comunicare direttamente con un massimo di 31 luci in serie. Ciò è particolarmente utile per le società di noleggio, che possono collegare le loro luci al CloudIO al loro ritorno da un tour.

Il CloudIO è un sistema di retrofit che ne consente l’installazione sulle fixture Claypaky serie Axcor, Scenius, Mythos / Supersharpy, Sharpy, Alpha, B-Eye , K-Eye, A.leda Wash, Sharbar, Showbatten, Spheriscan, Stormy e Glowup.

Principali caratteristiche:

  • Panoramica automatica e aggiornamento FW: panoramica automatica di tutte le informazioni. Aggiornamento del firmware con un clic.
  • Assistenza remota in tempo reale: l’operatore dell’assistenza clienti può visualizzare tutte le informazioni e i dati di configurazione del dispositivo che necessita di assistenza in remoto da remoto.
  • Dati cloud e manutenzione predittiva: tutti i dati vengono archiviati nel cloud in modo che siano sempre disponibili. Manutenzione predittiva basata sull’analisi dei dati.

Info: www.claypaky.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti