Come progettare un laser show con QuickShow e Beyond di Pangolin

Per creare un laser show ed effetti, serve un software apposito presente sul mercato sulla base di due differenti standard: QuickShow e Beyond. Di seguito una breve panoramica di entrambi.

QuickShow è potente, economico e semplice da utilizzare, dotato di un’interfaccia estremamente user friendly e tra i software per laser show più utilizzato al mondo. È perfetto per i principianti nel mondo dei laser, o per chi preferisce un’interfaccia utente potente e allo stesso tempo semplice.

QuickShow consente di creare tutti i tipi di laser show e contenuti, tra cui effetti di fasci laser, grafiche laser, testi laser, logo laser e animazioni laser su vasta scala. Questo software consente di eseguire lo show dal vivo al ritmo di musica, o pre-programmato su una timeline. Sarà possibile controllare gli show tramite QuickShow da un PC, console MIDI, console DMX o console luci.

QuickShow è dotato di diversi strumenti che rendono la creazione di contenuti laser ed effetti molto semplice. Questi includono:

  • QuickText: consente di creare testo laser in pochi secondi e in modo semplice.
  • QuickShape: consente di creare effetti e abstract con fasci laser.
  • QuickTrace: consente di creare logo in modo rapido.
  • QuickTargets: per sequenze di fasci beam posizionabili nello spazio indipendentemente. QuickDMX: Per un controllo facile di QuickShow con DMX.
  • QuickTimeline: eccezionale per creare laser show basati su una timeline e al ritmo di musica.
  • QuickCapture: consente di combinare facilmente immagini laser (sia fasci che grafiche).
  • QuickFX: effetti laser facili da implementare, applicabili a qualsiasi contenuto.

  • Virtual Laser Jockey and BPM control: BPM e controllo dello show potenti e precisi.
  • Plugins for DJ Software: Consente di mettere in comunicazione QuickShow con il proprio software per DJ preferito.

QuickShow offre anche centinaia di laser show gratuiti e migliaia di clip art laser tutte accessibili mediante la funzionalità Pangolin Cloud. Il software QuickShow è gratuito con l’acquisto di qualsiasi dispositivo Pangolin. Il sistema comprende anche diversi tutorial utili a scoprire come sfruttare al meglio il programma.
Per avere maggiori informazioni, accedere a dei video dimostrativi e per una prova demo gratuita, potete collegarvi a questa pagina.

Beyond è invece un software di controllo multimediale e di progettazione dei laser show, anch’esso molto diffuso in quanto non è solo in grado di progettare, creare e controllare i laser show, ma può anche controllare contenuti multimediali (tra cui video, illuminazione basata su LED, spettacoli pirotecnici, audio e molto altro).

Il software Beyond supporta tutti i principali protocolli di illuminazione nel settore, tra cui la rete, DMX, ArtNet, SMPTE, MIDI, OSC e ILDA. È inoltre dotato di una varietà di strumenti che consentono di controllare in tutta semplicità uno show mediante qualsiasi console luci, DMX o MIDI. Non solo: è anche possibile escludere quei dispositivi e creare profili personalizzati usando gli strumenti di script del software (ciò consente di accedere al nucleo del software e di personalizzarlo in base alle proprie necessità). Inoltre è dotato di un motore per effetti incredibilmente potente, che consente di creare una moltitudine di effetti laser sofisticati e complessi in maniera intuitiva.

Per gli utenti che apprezzano le grafiche laser o progettare contenuti laser 3D, Beyond è dotato di un potente programma di animazione 3D integrato direttamente nel software, programma che consente agli utenti di creare qualsiasi tipo di animazione laser o oggetto 3D. Supporta inoltre i software per l’animazione 3D più comuni, compresi 3D Studio Max, Cinema 4D, Maya, Blender e altri. Il programma di disegno avanzato integrato in Beyond è simile ad un “Photoshop” per i laser, e consente di disegnare e progettare qualsiasi tipo di contenuto laser immaginabile. È inoltre dotato di un generatore di abstract eccezionalmente potente che può essere usato per creare strabilianti contenuti laser abstract.

Per quanto riguarda il mix di colori, Beyond offre un sistema avanzato di miscelazione che consente di bilanciare i colori di tutti i proiettori presenti in modo rapido e semplice.  Inoltre, il software è dotato di eccellenti strumenti per la correzione geometrica e per la mappatura laser, che rendono semplice la proiezione su superfici complesse o la definizione delle aree di proiezione dei laser. Infine Beyond è dotato di un modulo show interattivo che consente di far muovere il laser utilizzando i movimenti del proprio corpo.

Anche Beyond è dotato di centinaia di laser show gratuiti e frame di clip art laser, e offre accesso totale al nuovo e rivoluzionario Pangolin Cloud.

Con l’acquisto di Beyond viene fornita la licenza a uno dei dispositivi hardware Pangolin di cui si dispone (come FB3QS o FB4). Lavora in una configurazione Master/Slave, in modo da aver bisogno solo di una licenza di Beyond per un hardware, rendendo tale unità il “dongle master”. Pertanto, qualsiasi hardware di controllo dei laser aggiuntivo che si collega nella configurazione lavorerà in modalità Slave all’interno del sistema. Ciò rende i costi di realizzazione di laser show su larga scala con Beyond davvero contenuti, questo perché è necessaria una sola licenza Beyond per controllare più hardware di controllo dei laser show. Il software Beyond è disponibile in tre versioni che prendono il nome di Essentials, Advanced e Ultimate.

Per avere maggiori informazioni e per una prova demo gratuita, potete collegarvi a questa pagina.

Info: audioeffetti.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti