Audiolink nuovo distributore Optocore e Broaman per l’Italia!

Optocore, azienda leader nel campo della distribuzione di segnali digitali annuncia la nomina di Audiolink di Parma come unico distributore per il mercato italiano. In questo modo Audiolink amplia un catalogo già ben fornito ed è in grado di offrire ai propri clienti soluzioni flessibili ed ai massimi livelli qualitativi nel campo dell’audio professionale sia dal vivo che nelle installazioni fisse.

Optocore è nota in tutto il mondo per la fornitura di soluzioni ed infrastrutture dedicate al networking di segnali audio, video e di controllo completamente ridondanti, capace di offrire sistemi per trasporto, instradamento, conversione dei formati e distribuzione di dati digitali unitamente a funzionalità di gestione e diagnostica complete.
Tutti i formati conosciuti compresi Dante, MADI, AVB, Ethernet ed in aggiunta formati appartenenti al mondo della lighting professionale come DMX, al video ed altri ancora possono essere semplicemente incanalati in un’unica fibra ottica. Questa grande flessibilità ed affidabilità ha fatto sì che negli anni le soluzioni Optocore siamo state utilizzate con successo in contesti musicali e cerimonie di apertura/chiusura di importanti eventi sportivi in ogni parte del mondo in cui, ovviamente, l’errore e l’imprevisto non sono praticamente contemplati.

Dopo un’attenta scelta all’interno del mercato italiano è stato identificato in Audiolink di Parma il partner giusto, sia per la sua decennale storia fatta di grande professionalità e reale passione per l’audio professionale, sia perché da anni distribuisce con successo i mixer DiGiCo che con Optocore hanno da sempre diverse affinità.

Tine Helmle, Director of Sales & Marketing | Board of Directors di Optocore

“Siamo molto felici di aver trovato un partner forte in Italia che rappresenterà nel migliore dei modo i nostri due marchi Optocore e BroaMan. Stefano e il suo team sono persone molto competenti con le quali non vediamo l’ora di cominciare questa collaborazione”. ha affermato Tine Helmle, Director of Sales & Marketing | Board of Directors di Optocore.
“Apprezziamo in particolar modo la capacità di AudioLink di coprire i nostri mercati principali per entrambi i marchi sia nel settore delle installazioni, sia nell’audio dal vivo” conclude Tine.

“Perchè Optocore? Perché tutto il mondo ad oggi incanala una dose massiccia di dati in fibra ottica ed Optocore, insieme a BroaMan, permettono di gestire tutti questi segnali su un singolo anello di fibra con il 100% della ridondanza” esordisce Stefano Cantadori General Manager di Audiolink. “La ridondanza totale significa scongiurare qualsiasi tipo di problema, imprevisti che talvolta possono costare molto cari al rent o all’installatore indipendentemente dalla grandezza del progetto” continua Stefano.

Attraverso Optocore e BroaMan si possono convogliare su singola fibra tutti i protocolli normalmente in uso nello showbiz ed altri generici senza problemi di conversione, clock e quant’altro. Ciò significa che una rete Optocore permette di gestire segnali e protocolli di vario tipo che normalmente vengono usati dai rent senza per questo sconvolgerne le modalità di lavoro, ma anzi migliorando le performance e la sicurezza.
Qualsiasi tipo di segnale digitale ad oggi diffuso nel mercato professionale – compresi i più diffusi e già citati MADI, DANTE, Ravenna, AVB – e probabilmente molti altri a venire possono essere non solo veicolati, ma gestiti tutti contemporaneamente e con una piena ridondanza.

“Utilizzare un anello Optocore non sconvolgerà il lavoro del service, ma anzi apporterà solo che migliorie” afferma Stefano Cantadori. “Sostituire con un solo anello decine di cavi-ciabatta eliminando le perdite di qualità del rame, introducendo inoltre completa ridondanza di trasmissione non è solo un risparmio di tempo, non è solo il modo più corretto di trasmettere e fare liberamente il routing, ma di certo farà risparmiare tempo e metterà i professionisti al riparo dai malfunzionamenti ed imprevisti” conclude Stefano.

Dai canto loro dispositivi BroaMan – un brand appartenente alla famiglia Optocore – sfruttano la tecnologia Optocore e SANE per fornire soluzioni di routing e trasporto audio ancora più evolute con la stessa affidabilità, ed ancora una volta con la possibilità di integrare qualsiasi altro protocollo di trasporto in fibra aperto o chiuso. In particolare i sistemi BroaMan annoverano in catalogo una serie di moduli che svolgono tre compiti principali:

  • Routing: instradamento di più segnali video e audio, nonché instradamento indipendente di protocollo di segnali ottici.
  • Media Conversion: conversione da elettrica a ottica (E-O), ottica a elettrica (O-E) e ottica a ottica (ripetizione O-O)
  • Multiplexing: multiplexing di più canali in un singolo cavo in fibra.

Tutte le interfacce di BroaMan sono costruite attorno a questo concetto “scalabile”, così da proporre al clienti sia dispositivi di base che offrono solo la conversione multimediale fino alle unità più complesse che eseguono il routing, la conversione multimediale e il multiplexing.

Infine tutti i prodotti Optocore e BroaMan sono già in gran parte disponibili presso la sede di via Monte Prinzera ad Alberi di Vigatto in provincia di Parma e, come al solito, tutto lo staff di Audiolink sarà a completa disposizione per test e dimostrazioni prodotto.

Info: www.audiolink.it

Vai alla barra degli strumenti