ISE 2020: le tecnologie che guidano la crescita del mercato AV

A pochi giorni dall’apertura dell’edizione 2020 di ISE – per l’ultima volta ad Amsterdam prima di spostarsi a Barcellona a partire del 2021 – diamo uno sguardo alle tecnologie che stanno guidando la crescita del mercato AV.

L’AI (Intelligenza Artificiale) e l’apprendimento automatico, sono alcuni temi spesso ricorrenti, anche per quanto riguarda la smart home come con Alexa e Google Assistant su tutti, e che rispondono al desiderio dei consumatori di avere un’unica tecnologia che controlla le altre. E questo sta diventando sempre più importante man mano che un numero crescente di dispositivi domestici diventa abilitato all’IoT. L’AI, in combinazione con sensori come le fotocamere incorporate, sta rapidamente trovando un posto nel digital signage, per cercare di creare esperienze più personalizzate, più coinvolgenti e più pertinenti. Le compagnie dell’hospitality spenderanno ingenti somme in soluzioni AV nei prossimi anni per soddisfare e superare le aspettative di un pubblico viaggiante profondamente radicato nella tecnologia.

Inoltre l’AI ha il potenziale pertrasformare le comunicazioni unificate e di collaborazione e sta trovando la sua strada in soluzioni AV progettate per l’istruzione, dove la ricerca indica che quasi nove alunni su dieci stanno sfruttando i vantaggi della tecnologia AV per l’apprendimento. Qualunque sia il mercato verticale, i visitatori di ISE potranno vedere numerose applicazioni dell’IA, inclusa la XR (realtà estesa), incorporata su diverse piattaforme.

Altro aspetto legato al cambiamento nel settore AV è il rapido aumento della popolarità del LED come tecnologia di display preferita. Il LED infatti offre vantaggi unici nella distribuzione creativa dei display, come nei videowall, e sta iniziando a sostituire i singoli schermi LCD.  Una domanda ricorrente, tuttavia, è “per quanto tempo il LED godrà della sua posizione attuale?”. La tecnologia OLED presenta numerosi vantaggi teorici in termini di qualità dell’immagine, installazione ed opportunità di implementazioni altreattanto creative. Tuttavia, non è ancora privo di sfide – in particolare nel settore dei prezzi.

Un fatto forse sorprendente è che, di fronte alla forte concorrenza dei display a schermo piatto, il mercato dei proiettori rimane notevolmente vivace mentre si reinventa. Le nuove generazioni di proiettori stanno infatti diventando sempre più specifiche per l’applicazione. Il successo della proiezione non è limitato al mercato commerciale: PMA Research riferisce che le vendite mondiali di proiettori di consumo 1080p sono aumentate di quasi il 30% su base annua.

Il cosiddetto “object-based audio” ha preso d’assalto il mondo del suono con la sua capacità di offrire palcoscenici totalmente immersivi. I progressi nel “posizionamento” del suono sono accompagnati da DSP sempre più sofisticati che possono “sintonizzare” un’installazione per creare la corrispondenza ottimale con l’acustica della stanza. I visitatori possono aspettarsi di vedere numerosi nuovi prodotti audio-over-IP, per non parlare delle innumerevoli piattaforme AV-over-IP.

Tali piattaforme – che distribuiscono video, audio, segnali di controllo e altro su reti IP – stanno diventando sempre più comuni e i visitatori di ISE 2020 possono aspettarsi di trovare di più man mano che i mondi di AV e IT convergono progressivamente, portando nuovi livelli di flessibilità, interoperabilità e scalabilità – per non parlare della sicurezza.

Ciò che ci ha sempre resi coinvolti ad ISE, e quest’anno non sarà diverso, non è solo scoprire gli ultimi sviluppi della tecnologia AV di oggi. Il top è quando vieni sorpreso da qualcosa che non ti aspettavi. E per scoprire quali sono queste sorprese l’unico modo è esserci.

Info: seurope.org

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti