Il Teatro Biondo di Palermo sceglie i ColorSource Spot con gli adattatori CYC di ETC

Il Teatro Biondo di Palermo ha scelto di utilizzare i ColorSource Spot di ETC, insieme agli adattatori CYC – cliclorama – per illuminare i fondali del teatro. Una soluzione efficiente per avere a disposizione la stessa fixture sia per un uso tradizionale sia per illuminare i fondali.

ColorSource Spot, presentato nel 2015, è dotato di un innovativo sistema di LED rosso, blu, verde e lime in grado di assicurare gli standard qualitativi offerti da altri prodotti ETC, che negli anni ha però arricchito le possibilità di utilizzo di questo proiettore introducendo sul mercato due adattatori in grado di trasformare il faro in fresnel e cyclorama. Ed è proprio CYC Adapter che è stato scelto, tra gli altri, dal Teatro Biondo di Palermo così che, in poche mosse ed in maniera assolutamente semplice ed intuitiva, la crew tecnica è in grado di commutare il ColorSource Spot in un vero e proprio cyclorama ad alte prestazioni. Questo espediente offre enormi vantaggi poichè spesso i cyclorama, certamente importanti per uso teatrale, svolgono una sola ed unica funziona senza possibilità di essere impiegati in altre situazioni.

“Sostanzialmente abbiamo scelto i ColorSource Spot per la loro proverbiale qualità nella luce emessa. Sapevo dell’esistenza di questo tool che poteva essere installato al posto della lente spot per fare diventare il proiettore un panorama, ma mi ero limitato ad osservalo su piccoli fondali.” afferma Nino Annaloro, Capo Elettricista e LD del Teatro Biondo. “Ho chiesto però di provarne alcuni per coprire anche metrature importanti salvo rendermi conto immediatamente della quantità di luce e soprattutto della qualità, non sempre così scontata nei panorama…” aggiunge Nino.

Il CYC Adapter si installa facilmente nel corpo del faro al posto della parte dedicata alla lente spot ed, una volta fissato stabilmente con due viti ben accessibili, diventa a tutti gli effetti un cyclorama. “L’installazione richiede pochi minuti e necessita solo poche accortezze, soprattutto in relazione alla delicatezza dello specchio, nè più nè meno come se stessi usando un prodotto analogo. Di certo la comodità di avere un prodotto così versatile è innegabile! Per esempio oggi siamo usando i ColorSource Spot come spot, e domani potremo convertire tutti questi proiettori ad uso panorama in pochi minuti con la stessa identica qualità e stessa assegnazione”. continua Nino. “Ho provato il proiettore in configurazione panorama con diverse console ma le prestazioni in assoluto migliori le ho raggiunte con la console Gio di ETC per ovvi motivi: una gestione incredibilmente fedele del colore ed una maggior semplicità nella programmazione” conclude Nino Annaloro.

ETC da sempre è molto attenta ad offrire al Lighting Designer ed agli operatori in genere tutti gli strumenti necessari per ottimizzare e semplificare il lavoro ed in questo senso i Tools in formato App presenti in questa pagina rappresentano una risorsa importante. In particolare l’App dedicata al CYC Adapter permette di pianificare e configurare in modo semplice i sistemi di illuminazione cyclorama utilizzando ottenendo un risultato omogeneo e performante.

Per farsi un’idea del risultato che si può ottenere a scopo di esempio il progetto rappresentato nelle foto sotto prevede l’utilizzo di 5 ColorSource Spot con adattatore cyc montati nella parte superiore a 1,8 metri di distanza dal fondale, distanti 80 cm uno dall’altro per illuminare un fondale largo 8 metri e alto 6 metri.

Info: www.etcconnect.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti