Claypaky Xtylos scelto per il Super Bowl Halftime Show

Le teste mobili con sorgente laser Claypaky Xtylos hanno fatto il loro debutto al Pepsi Halftime Show durante il Super Bowl, affiancando le performance dinamiche di Shakira e Jennifer Lopez all’Hard Rock Stadium di Miami.

Gli Xtylos hanno dato origine ad una fitta rete di fasci intensi di vari colori e effetti onda che hanno fatto da sfondo all’esibizione. Il lighting designer Bob Barnhart di 22 Degrees, che ha al suo attivo 21 performance del Super Bowl, ha selezionato 50 Xtylos dopo aver visto i proiettori in funzione durante lo scorso LDI 2019. “Sono rimasto impressionato dalla qualità del fascio, così puro e coerente dal bordo esterno al centro, ed estremamente nitido e solido”.

“Ci vuole un team speciale per utilizzare un prodotto nuovo di zecca in un progetto come questo. Bob e il suo team hanno un talento incredibile nello sfruttare al meglio le fixture luci e nell’usare una tecnologia completamente nuova in una diretta televisiva”, afferma George Masek, Strategic Marketing Manager di Claypaky per Entertainment Lighting Solutions USA e Canada.

L’Hard Rock Stadium presenta una truss fissa sul campo lungo il back del palcoscenico, che è “una buona posizione per le fixture al fine di creare un ottimo sfondo”, osserva Barnhart. “Continuavo a considerare i fasci stretti e puliti degli Xtylos. Sullo sfondo doveva sempre esserci qualcosa di coerente: che fosse uno disegno diretto o incrociato, avevo bisogno di coprire in modo ottimale il fondale.” Barnhart ha così optato per installare 50 Xtylos sulla truss a terra per formare uno sfondo per il palcoscenico. “Volevo far funzionare Xtylos il più stretto e nitido possibile per ottenere la migliore grafica in una gamma completa di colori, comprese le tinte pastello”, afferma. “Claypaky ha il merito di aver sfruttato questo motore laser davvero unico all’interno di una testa mobile. È stato divertente giocare con qualcosa di così nuovo! ”

Il Lighting Designer è noto per l’utilizzo di strumenti e tecnologie recenti per questo evento, e non ha mai dubitato di correre un rischio lavorando solo con produttori di illuminazione di grande reputazione. “Claypaky è sempre di grande supporto per tutto ciò che facciamo fuori dagli schemi.”, ha dichiarato Barnhart, molto contento delle prestazioni di Xtylos e che prevede di utilizzare nuovamente gli Xtylos per altri progetti. “Bob e il suo team sono stati abili nello scegliere Xtylos e sfruttarlo al meglio all’interno dello show”, afferma Masek.

Info: www.claypaky.it

Vai alla barra degli strumenti