Q5X e Shure presentano la nuova serie di trasmettitori wireless digitali con tecnologia Axient

Shure presenta la nuova serie di trasmettitori digitali Q5X, dedicata ad eventi broadcast e sportivi, in cui i microfoni devono essere abbastanza discreti e captare l’audio senza interferire con l’azione di gioco, con un trasmettitore wireless compatto, sicuro e flessibile e una trasmissione crittografata.

Lo sviluppatore di microfoni wireless Q5X e Shure, hanno annunciato una collaborazione per unire le proprie competenze al fine di fornire una qualità audio e una sicurezza superiori che le odierne trasmissioni sportive richiedono. Insieme hanno sviluppato i trasmettitori wireless Q5X con abilitazione Axient®, che offrono la più recente tecnologia digitale wireless con stabilità RF, crittografia ed efficienza spettrale di alto livello.

“Con la combinazione di Q5X e Shure, abbiamo il meglio dei due mondi”, ha affermato Jens Rothenburger, direttore del Pro Audio Marketing di Shure. “I nuovi trasmettitori wireless Q5X Axient abilitati al digitale offrono agli ingegneri del suono e all’industria sportiva una soluzione completa con un fattore di forma superiore e consolidato.”

Per più di un decennio, Q5X ha lavorato a stretto contatto con i campionati sportivi professionisti (come NBA, NHL, NFL, MLB, MLS e CFL) e le principali reti sportive, per sviluppare trasmettitori wireless bodypack adatti a soddisfare in modo sicuro le rigorose esigenze degli sportivi senza ostacolare prestazione atletica.
Shure ha una vasta esperienza in eventi come Super Bowl, le finali NBA, i giochi olimpici, le finali NHL, il calcio della Coppa del mondo e le trasmissioni MLB World Series, dove ha messo a disposizione il suo portafoglio di microfoni, trasmettitori e ricevitori.

Sviluppati per affrontare direttamente le sfide tecniche in corso che affliggono le principali organizzazioni sportive, i trasmettitori wireless Q5X con tecnologia digitale Axient incorporano una tecnologia wireless innovativa, un’eccezionale qualità del segnale anche nei luoghi più complessi e negli ambienti RF congestionati, con la massima stabilità, portata e chiarezza per produzioni professionali che richiedono un’esecuzione impeccabile.

“Q5X è orgoglioso di sviluppare trasmettitori adatti a risolvere problematiche nell’audio wireless”, afferma Paul Johnson, CEO di Q5X. “Ora disponiamo di una comprovata tecnologia digitale che può essere inserita in qualsiasi fattore di forma”. Ad oggi la serie è composta da tre modelli di differenti dimensioni: CoachMic ™, PlayerMic® e AquaMic ™, che offrono la più recente tecnologia Axient Digital, e un modello specifico progettato per eventi all’aperto o sport acquatici.

CoachMic è una soluzione compatta capace di catturare in modo sicuro e discreto l’audio dell’allenatore, offrendo allo stesso tempo l’opportunità di disattivare l’audio del microfono quando necessario.
Sviluppato originariamente per l’NBA, il PlayerMic è l’unico trasmettitore da cintura flessibile ritenuto dall’NBA la soluzione più sicura da indossare per i giocatori. L’esclusivo design in gomma sottile, pieghevole di PlayerMic protegge i giocatori dalle lesioni quando cadono su di esso o subiscono un colpo diretto. Questa versione del trasmettitore bodypack Q5X PlayerMic è stata sviluppata in collaborazione con Shure per essere compatibile con i ricevitori wireless Axient Digital per una migliore trasmissione wireless digitale.
Quando è necessaria una soluzione impermeabile, AquaMic è ideale per un audio cristallino in ambienti difficili come sport acquatici o all’aperto, quando i giocatori non possono indossarli.

Info: www.prase.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti