CODA Audio protagonista del live Covidhagen in Danimarca

Si dice spesso che una crisi tiri fuori il meglio dalle persone, e chi meglio di chi appartiene al settore dell’intrattenimento è capace di esprimere in questi casi una grande ingegnosità, immaginazione e creatività? Gli artisti e il pubblico forse non hanno mai avuto così tanto bisogno l’uno dell’altro, mentre promoter e società di produzione hanno escogitato modi coinvolgenti per mantenere quella connessione.

A Copenaghen, la piattaforma Twitch TV ha dimostrato che dove c’è una volontà, c’è sicuramente una soluzione. DPA Soundco, cliente del distributore ufficiale CODA Audio per la Danimarca KDMC, ha realizzato un concerto in streaming 24 ore su 24 denominato Covidhagen, che si è svolto sul tetto piatto dell’iconico Teatro dell’Opera della città.

Ally Kerslake, fonico di lunga esperienza è stato il project manager di questo ambizioso evento. Trattare con più di cinquanta esibizioni, molti delle quali con più artisti in contemporanea, era la sfida di questo live, svoltosi inoltre su un tetto accessibile tramite un piccolo ascensore e una scala ancora più piccola. “E’ la seconda volta che un evento si svolge sul tetto del Teatro dell’Opera. Il primo è stato un evento Red Bull nel 2018 in cui abbiamo fornito una soluzione audio, quindi essendo stati scelti di nuovo, conoscevamo le difficoltà che avremmo affrontato. La sicurezza è stata una delle preoccupazioni principali, sia in termini di COVID-19 che in termini di accesso.”-

Il fatto che il pubblico dell’evento fosse a casa piuttosto che sul tetto del Teatro dell’Opera, significava che non era necessario un PA principale tradizionale, ma di una soluzione di monitoraggio estremamente solida ed affidabile. “Il palcoscenico era situato nella parte centrale del tetto del Teatro dell’Opera. Sapevamo che non ci sarebbe stato un vero palcoscenico a causa delle normative edilizie e nessuna possibilità di posizionamento standard dei monitor e della regia”.

In effetti le console per il monitoraggio e la trasmissione erano situate tre piani sottostanti all’interno dell’edificio principale, con una telecamera che dava la possibilità di seguire quello che succedeva sul palco. Di fronte a queste circostanze uniche, Ally e il suo team hanno dovuto fidarsi della qualità del sistema di monitoraggio sul tetto. DPA Soundco ha installato 6 monitor CODE CUE TWO sulla parte anteriore del palco con un sistema di “stand” APS CODA Audio, con un singolo APS-SUB e 3 APS per lato. Il team ha anche utilizzato un sistema stereo di CODA Audio SCV e HOPS8 per i monitor di riferimento di trasmissione, che ha funzionato perfettamente su quello che è stato un turno molto lungo. Un’altra coppia di CUE DUE sono stati usati come ascolto per gli ingegneri dei monitor al piano di sotto.

Lo spettacolo si è svolto senza intoppi. Ogni aspetto della produzione ha rispettato scrupolosamente le normative di contenimento COVID-19. Sul tetto è stata collocata una postazione di lavoro dotata di un impianto di disinfezione completo e trasmettitori accuratamente puliti ad ogni utilizzo.

Riflettendo sui sistemi CODA, Ally conferma: “La potenza di entrambi i sistemi CUE TWO e APS è stata perfetta per affrontare le condizioni ventose sul tetto, mentre il peso contenuto dei DUE CUE ha consentito cambi rapidi. Non abbiamo avuto un solo problema durante tutta la produzione e in realtà molti artisti hanno chiesto se potevamo fornire la stessa soluzione per i loro tour futuri!”

Info: codaaudio.com

Vai alla barra degli strumenti