L’inghilterra ringrazia il Sistema Sanitario Nazionale (NHS) con SGM

Il Regno Unito e il suo popolo si sono riuniti in un riconoscimento unico verso gli instancabili lavoratori impegnati in prima linea contro il Covid-19. I principali punti di riferimento del paese sono stati illuminati in tonalità blu e arcobaleno per ringraziare il sistema sanitario nazionale e i suoi operatori. Dalla Royal Albert Hall, dalla Torre di Adriano al 22 Bishopsgate – molti siti nel paese hanno applaudito agli sforzi compiuti.

APS (Alexander Production Services) ha illuminato la famosa Water Tower di Tilehurst impiegando il proprio stock di P-10 con un’ottica stretta per evidenziare i montanti verticali all’esterno della torre e illuminarla in blu.

Event Concept ha omaggiato il sistema sanitario illuminando la Torre di Londra e il quartier generale di Event Concept con una serie di P-10 e P-6.

Glenn Gridley, MD, GLX Productions Ltd, ritiene che sia giunto il momento di mostrare agli operatori sanitari che sono stati rispettati e apprezzati per i loro sforzi dedicati. “Alla luce delle circostanze attuali, la nostra comunità locale di Aylesbury ha voluto omaggiare gli operatori del NHS illuminando varie opere di blu. Abbiamo usato 8 P-5 e un Q-10 per illuminare la Chiesa di Santa Maria e 16 P-5 con il Q-10 di nuovo per l’Aylesbury Vale Academy. Le fixture hanno dato una copertura uniforme con colori vivaci per l’intera area illuminata”, afferma.

A Hotdog Productions è stato chiesto di illuminare Anyhoe Park in collaborazione con Ian Livie.Com – Concert & Corporate Lighting. I P-5 e G-Spot Turbo hanno illuminato il bellissimo edificio, mentre Hot Dog Productions ha contribuito con una serie di effetti speciali tra cui hazer, laser e fiamme.

Allo stesso tempo, Ian Livie.Com – Concert & Corporate Lighting ha utilizzato più P-5 e G-Spot per illuminare edifici come The Red House Glass Cone Museum Stourbridge, Brindley Place e il Birmingham City Football Club. L’azienda ha utilizzato i P-5 come wash per il colore blu e i turbo G-Spot per proiettare il logo NHS.

Ian Livie.Com – Concert & Corporate Lighting ha anche partecipato a una raccolta fondi di beneficenza dell’NHS che è stata trasmessa su Internet dal Birmingham City Football Club. Per l’evento è stata utilizzato una mix di dispositivi, tra cui P-5, G-Spot Turbo, P-6 e Q-10.

La Torre di Adriano brillava di luce blu grazie a R&M Productions. Peter Shorten, direttore della società di produzione, afferma che “R&M Productions ha utilizzato 40 SGM Q-7 e 24 SGM SixPack per illuminare la Torre di Adriano a Newcastle-Upon Tyne di colore blu. Gli apparecchi SGM ad alto rendimento sono stati perfetti per il compito, l’ampia copertura dei SixPack combinato con i Q-7 è stata un’ottima combinazione.”.

SFL si è occupato invece della Royal Albert Hall fornendo 12 SGM Q-7 per illuminare la facciata. “Quando abbiamo ragionato sul sistema di illuminazione, è stato chiaro che saremmo stati in grado di ottenere una installazione di grande impatto utilizzando l’impressionante resa luminosa e la copertura dell’SGM Q-7 rispettando tutte le linee guida del governo grazie alle loro dimensioni compatte e al peso contenuto”, afferma Benjamin Reynold. SFL ha dato il proprio contributo illuminando anche il Royal Berkshire Hospital di Reading, dove sono stati impiegati 24 SGM Q-7 per l’ingresso dell’ospedale.

Stage Light Services ha utilizzato il proprio stock di P-6 per illuminare il famoso Castell Coch; La Static Light Company ha illuminato il nuovo grattacielo 22 Bishopsgate nel famoso quartiere di Londra e Vortex Lighting ha messo a disposizione la propria scorta di P-5 per illuminare il Castello di Raby, uno dei castelli medievali più belli d’Inghilterra.

Infine Zeal Events ha illuminato la facciata della Longleat House nei colori blu e arcobaleno in segno di gratitudine. La storica casa che ospita il famoso parco safari di Longleat è stata illuminata con i P-5. L’azienda ha anche illuminato il quartier generale di AA e il Whitchurch Silk Mill insieme al Museo Willis, sempre con gli SGM P-5.

Info: sgmlight.com
Info: sgmvideo.net

Vai alla barra degli strumenti