I VPL di SGM danno una una nuova luce sul Gellerup

The Golden Gate è il titolo della nuova installazione luminosa del Gellerup. Un nuovo portale di accesso illuminato da 300 VPL di SGM Light.
Nell’ambito di un importante piano di rinnovamento urbano di Gellerupparken, un sobborgo di Aarhus, in Danimarca, questa primavera è stato finalizzato un nuovo portale di ingresso al quartiere: il Golden Gate. Questo punto di riferimento non solo simboleggia le idee alla base del nuovo piano, ma consente anche un facile accesso all’area.
Il portale è ospitato nel blocco B4, e rappresenta il progetto pilota per la trasformazione urbana di Gellerupparken. Invece di abbattere completamente l’isolato, il Golden Gate è stato costruito come parte dell’edificio.

Andreas Lykke-Olesen, Partner e Architetto di Kollison, parla del progetto e delle riflessioni che ci sono dietro.

Video Pixel Linear di SGM Light
I 300 Video Pixel Linears (VPL) di SGM Light costituiscono il cuore del progetto di illuminazione. Il VPL è progettato per dare vita a potenti pixel mapping ed effetti multimediali, oltre ad essere uno strumento versatile per installazioni lineari e radiali, dove un’elevata visibilità e una configurazione flessibile sono essenziali. Con i suoi 8.400 nit, è uno dei prodotti più potenti del suo genere sul mercato. La fixture è semplice da integrare ed è adatta per un’ampia gamma di applicazioni, tra cui facciate, stadi, parchi di divertimento – o in altre parole: quasi tutte le installazioni temporanee o fisse. È classificato IP66 e IK09, il che lo rende una scelta ideale sia per uso interno che esterno. Il VPL è disponibile in tre dimensioni e viene fornito con una varietà di accessori diversi.

Il particolare design di fascia alta, consente ai VPL un’alta visibilità a grandi distanze, ed evita anche il tipico effetto accecante a distanze ravvicinate. Espandendo l’area di imaging, aumentando la luminosità dei pixel e premiscelando i colori all’interno del cluster Quad-LED, SGM migliora notevolmente l’esperienza dello spettatore per le applicazioni di visualizzazione diretta.

Quando sono collegati insieme in serie (fino a 79 metri / 260 piedi di VPL su un singolo circuito), la giuntura tra le varie fixture è prativamente invisibile, e possono funzionare come un singolo apparecchio di illuminazione a pixel LED. Lo stesso cavo multi-core può gestire sia il passaggio dell’alimentazione che dei dati. Questo sistema multimediale intelligente è stato progettato come una soluzione semplice e affidabile per installazioni complesse e di grandi dimensioni in spazi ristretti.

L’interno del Golden Gate è stato ricoperto di lamiere d’acciaio perforate con i VPL posizionati dietro. Inoltre, sono presenti anche 12 P-2 su entrambi i lati della scala, che colorano il soffitto, le pareti e la strada con colori RGB. Tutte le lampade sono controllate dallo stesso software, il lettore MAP di Kollision. Inoltre, l’installazione dispone di un sistema di sensori integrato, che fa sì che il Golden Gate risponda con effetti di luce speciali al passaggio degli autobus.

Info: sgmlight.com

Vai alla barra degli strumenti