Prolight + Sound Guangzhou torna dal 16 al 19 maggio

La Cina, uno dei primi mercati globali a riprendersi dalla pandemia, sta assistendo al ritorno di eventi dal vivo e fiere. Per soddisfare la necessità di incontro tra i professionisti del settore, Prolight + Sound Guangzhou (PLSG) conferma che la 19° edizione si terrà dal 16 al 19 maggio 2021, nelle Aree A&B del China Import and Export Fair Complex, in uno spazio ampliato rispetto all’edizione 2020, di oltre 150.000 mq.

Numerosi marchi leader del settore hanno già confermato la loro partecipazione all’edizione 2021, tra cui Arttoo, Audio-technica, Binghe, Bosch, Bose, Concord, Createk, Danacoid, d & b audiotechnik, EZpro, Gonsin, Haitian, HM Audio, Huain, Infinova, Infree, ITC, JTS, Lotfun, Mipro, Restmoment, Sennheiser, Taiden, Tongbo, Triocolor, Summcinfo e Yamaha.

Anche in tempi di crisi, PLSG continua a svolgere un ruolo importante nel riunire l’intero settore. Parlando del successo della recente edizione 2020, Hongzhi Han, della Sottocommissione Sound Design del China Institute of Stage Design, afferma: “PLSG20 è stata la prima fiera a tornare dopo la pandemia, con una iniezione di fiducia e un ulteriore incoraggiamento verso l’intero settore. Era molto più di una semplice fiera! “

La tecnologia digitale al centro della scena
La convergenza tecnologica continua a essere un tema attuale in Cina, dove i dispositivi stand-alone sono integrati in un sistema, in rete tra loro per offrire esperienze interattive nuove e coinvolgenti. La crescita di questa nuova forma di media ha ottenuto il sostegno del governo, con gli uffici generali del Comitato centrale del Partito comunista cinese e del Consiglio di Stato che hanno recentemente pubblicato delle linee guida che incoraggiano l’ampio uso di strumenti digitali e online per rafforzare ulteriormente la convergenza dei media del paese. Il documento richiede la canalizzazione di più contenuti di qualità, tecnologie avanzate, talenti professionali e fondi verso piattaforme Internet e dispositivi mobili. Sottolineando lo sviluppo integrato guidato dalla tecnologia avanzata, sottolinea anche la necessità di utilizzare al meglio il 5G, big data e intelligenza artificiale. Rivolgersi direttamente a questo settore in crescita con la digitalizzazione e sistematizzazione sarà uno dei temi importanti dell’edizione 2021 di PLSG.

La piattaforma integrata promuove la collaborazione nei mercati verticali
I fornitori Pro AV stanno utilizzando sempre di più i concetti di digitalizzazione e le nuove tecnologie. In risposta al potenziale di crescita, la fiera propone cinque principali categorie di prodotti: audio professionale, illuminazione professionale e attrezzature da palcoscenico, comunicazione e conferenza, sistemi e soluzioni multimediali e KTV & Theatre K.

La digitalizzazione è di grande aiuto ai fornitori di apparecchiature AV per la distribuzione dei loro prodotti al di fuori del settore dell’intrattenimento in mercati verticali come cultura e turismo, commercio, istruzione e edilizia. Gli espositori presenteranno le loro ultime soluzioni in questi mercati verticali al fine di soddisfare le diverse esigenze dei vari settori.

I padiglioni 3.2, 4.2 e 5.2 dell’Area A raccoglieranno tutti i più recenti prodotti come microfoni, sistemi di conferenza, sistemi di comunicazione al pubblico e reti, nonché sistemi AV e di comunicazione, consentendo agli acquirenti commerciali di confrontare facilmente i dispositivi correlati ed esplorare le opportunità di integrazione di sistema. Nel frattempo, la sezione illuminazione sarà ampliata in quattro sale di illuminazione (9.2, 10.2, 11.2 e 13.3 nell’Area B), che offriranno una maggiore varietà di soluzioni di illuminazione e scenografie, sistemi di proiezione, controllo e interfaccia con applicazioni per uso edile e commerciale , nonché nei settori culturale e turistico.

Le tendenze digitali influenzano i diversi mercati
Mentre la comunità imprenditoriale continua a rimettersi in piedi, il valore della conoscenza del settore non è mai stato così alto. Il Corso di Formazione Annuale PLSG, che si svolgerà durante la fiera, arricchirà i propri contenuti in linea con la digitalizzazione come tendenza in ascesa. Coprendo l’intrattenimento, la produzione di eventi dal vivo e i settori commerciali, il corso si terrà in collaborazione con associazioni di settore e comprenderà seminari, tavole rotonde e dimostrazioni di prodotti per lo scambio di conoscenze e competenze. Una piattaforma educativa completa per distributori, grossisti, integratori di sistemi, eventi e società di noleggio AV.

Dante, la soluzione di rete audio preferita adottata da vari produttori AV professionisti, partecipa alla fiera dal 2017. Numerosi prodotti abilitati per Dante di marchi leader tra cui Allen & Heath, Biamp, DMT, EZpro, Focusrite, Netgear Powersoft, Relacart, S-Track, Symetrix, Shure e Tico sono stati presenti al PLSG all’inizio di quest’anno e l’area dimostrativa Dante sarà ancora una volta presente all’edizione 2021.

La sig.ra Judy Cheung, vicedirettore generale di Messe Frankfurt (HK) Ltd esprime le sua aspettative per l’edizione 2021 della fiera: “Dopo la risposta favorevole all’edizione 2020, miriamo a fornire ancora una volta una piattaforma affidabile per i professionisti utile a ristabilire connessioni e garantire la continuità aziendale. In risposta alla rapida ripresa nell’industria cinese dell’intrattenimento, dei media e dei professionisti AV, la nostra missione è continuare ad aiutare i professionisti del settore a sbloccare il potenziale di business, in particolare in aree di crescita come la convergenza tecnologica “.

Prolight + Sound Guangzhou è un evento di Messe Frankfurt in collaborazione con Guangdong International Science and Technology Exhibition Company (STE). Gli organizzatori continueranno a monitorare la situazione causata dalla pandemia e seguiranno le linee guida del governo. Per ulteriori dettagli possibile visitare la pagina web www.prolightsound-guangzhou.com o scrivere a [email protected].

Info: www.prolightsound-guangzhou.com 

Vai alla barra degli strumenti