Le soluzioni IP targate Elation

Elation, distribuito in Italia da Audio Effetti, presenta la sua gamma di prodotti con grado di protezione IP65, con trattamenti speciali fino al WMG (White Marine Grade).

Possiamo parlare ad esempio della linea di sagomatori Profile HP IP, della linea di proiettori moving head Proteus o della linea di floodlight e wall washer Paladin o della serie di proiettori wash statici a LED esacromatico RGBAW-UV.

Inziamo dalla linea di profilatori HP IP di Elation con due prodotti in particolare: il WW Profile HP IP e il CW Profile HP IP.

Il WW Profile HP IP è un sagomatore con engine LED bianco caldo che può essere usato in qualsiasi ambito, sia all’interno che all’esterno grazie alla protezione IP65 garantita dal suo involucro contro l’intrusione di particelle solide e di liquidi, è quindi totalmente protetto dalla polvere e dai getti d’acqua. Questo particolare sagomatore è equipaggiato con un COB LED da 130W che emette una luce con una temperatura colore di 3.000K e un CRI superiore a 90. Con un’emissione luminosa di 10.000 lumen, questo profiler, montando ad esempio un’ottica da 36°, permette di illuminare una superficie di 2 metri di diametro da una distanza di 5 metri con ben 3300 lux.

Il sagomatore può montare quattro ottiche intercambiabili HD da 19°, 26°, 36°, 50° e, per profilare il fascio luminoso, ha in dotazione quattro ghigliottine metalliche di generose dimensioni come lo sono le relative impugnature.

Il Gobo Rotator è un accessorio composto da uno slot porta gobos a due posti e un sistema motorizzato che li muove. Questo meccanismo, che può essere montato solo sui Profile HP IP, ha due possibilità: permette la rotazione bidirezionale a velocità variabile dei gobo per creare degli effetti ‘eye catching‘; oppure, indicizzandoli, permette di avere sempre nella posizione desiderata il gobo da proiettare. Gobo Rotator è IP65 ed è comandato via DMX connesso ad una porta dedicata sul telaio del sagomatore.

Profile HP IP supporta il protocollo RDM e ha quattro personality per il suo funzionamento da 1, 3, 6 e 8 canali DMX. È inoltre possibile controllare e decidere il Dimming Curve, cioè definire la curva di salita e discesa della luce.

Mentre, il modello CW Profile HP IP, anch’esso con grado di protezione IP65, si differenzia dal WW esclusivamente per l’engine LED sempre ad alta potenza ma di colore bianco freddo; con 130W di luce bianca fredda da 5.600K, proietta una qualità di luce superiore rispetto allo standard ed è per questo che risulta perfetto per rispondere all’ampia varietà di esigenze di illuminazione a luce bianca fredda richiesta per esempio nelle trasmissioni TV, nel culto o nel teatro, per evidenziare gli artisti o le scenografie. Come il WW Profile HP IP, può essere dotato di accessori come il supporto per gobo e l’iride manuale anch’essi con grado di protezione IP65 ed essere poi installato outdoor in maniera permanente.

La serie Proteus è costituita da una gamma di soluzioni IP65 motorizzate che va dal LED wash, allo spot a scarica fino all’ibrido a LED ad alte performance e offre ai lighting designer professionisti la più robusta e completa serie di teste mobili utilizzabili per installazioni outdoor in qualsiasi condizione meteorologica.

Tutta la linea Proteus è un esempio di come Elation cerchi sempre di offrire il miglior rapporto qualità/prestazioni sul mercato. Progettati per scatenare la visione creativa dei progettisti, gli apparecchi Proteus sono infatti costruiti per tutti coloro che si rifiutano di scendere a compromessi, permettendo alla loro visione di non essere vincolati dagli elementi. All’interno della linea, troviamo Proteus MaximusHybrid e Lucius.

Il Proteus Maximus è un testa mobile spot profile a LED estremamente luminoso con grado di protezione IP65 che offre eccellenti qualità di proiezione in qualsiasi ambiente. Fornendo fino a 50.000 lumen dal suo motore LED 950W 6.500K progettato su misura, il Proteus Maximus è ideale per qualsiasi applicazione all’aperto che richieda un’output superiore, fasci precisi, luminosi e potenti, funzionamento silenzioso, nonché gobo e colori incredibilmente precisi. Proteus Maximus fornisce al progettista un pacchetto completo FX con 6 gobo rotanti e 7 gobo fissi in vetroanimation wheeldoppio prismadoppio frost e un iris ad alta velocità. Il suo sistema di sagomazione indicizzabile fornisce tagli dell’otturatore completamente oscurabili per un controllo preciso della forma del fascio. Con un campo di zoom veloce da 5,5° a 55° e un impressionante obiettivo frontale da 180mm, il Proteus Maximus ha la potenza per arrivare a enormi distanze, in qualsiasi concerto all’aperto o eventi speciali e con il suo design completamente a prova di polvere e acqua è un apparecchio ideale per parchi a tema e navi da crociera.

Proteus Hybrid è una testa mobile professionale con modalità spotbeam e wash, con potenza e caratteristiche top di gamma. Caratterizzato da un design sofisticato ma pragmatico, Proteus Hybrid offre ai progettisti la libertà di utilizzare le più recenti tecnologie in qualsiasi evento, sia all’interno che all’esterno. Caratterizzato da un telaio robusto con grado di protezione IP65, Proteus Hybrid ospita anche un innovativo sistema di raffreddamento interno che mantiene l’apparecchio alla temperatura corretta anche in condizioni estreme. Oltre alla robustezza Proteus Hybrid dimostra estrema versatilità senza scendere a compromessi sulle performance. Utilizzando la nuova lampada Philips 21R 470W accoppiata ad un sistema ottico avanzato con messa a fuoco automatica, lo spot produce un fascio luminoso che può zoomare da 3,0° a 40° in modalità spot, da 2,0° a 30° in modalità beam e da 8,0° a 55° in modalità wash.

Il fascio del Proteus Hybrid può essere manipolato tramite prismi rotanti lineari, a 8 e 6 facce circolari e lineari. Le caratteristiche di generazione del colore includono la miscelazione CMY più la possibilità di correzione del CTO per un maggiore controllo della temperatura del colore. È stata implementata inoltre una ruota dicroica a 14 slot per una scelta cromatica ancora più ampia. 8 gobo rotanti sostituibili e 14 gobo fissi statici forniscono una serie completa di effetti grafici, mentre un sistema di animazione completo offre possibilità di personalizzazione ancora maggiori. La ruota completa di effetti di animazione bidirezionale a 360° dà vita alla grafica, consentendo la creazione di effetti animati stupefacenti. Il Proteus Hybrid è dotato di un’interfaccia superiore con supporto dei protocolli di controllo DMXArt-NetsACN e RDM e sono incluse macro di programma interne per una rapida programmazione. Il ricetrasmettitore DMX wireless interno E-FLY di Elation è anche incluso per configurazioni e setup più rapidi senza cavi.

Scopriamo ora l’ultimo arrivato della linea Proteus, il Proteus Lucius che supera le performance dei principali profiler con lampada a scarica di classe 1.000W con un’emissione fino a 33.500 lumen generata da un’engine LED bianco da 580W (6.500K) progettato su misura con determinate caratteristiche de hotspot.

Elation è riuscita a confezionare tutto ciò di cui un designer creativo ha bisogno in un solo prodotto, riducendo la necessità di dover utilizzare più apparecchi per ottenere il medesimo risultato finale.

Proteus Lucius funziona realmente come profilerbeam o wash e con il suo rapporto ottico di 2,5 a 1 hotspot ha la capacità di proiettare la luce a distanze impressionanti. Con un’estensione di zoom veloce da 5,5° a 50°, impressionante rispetto al design sorprendentemente compatto dell’apparecchio, il Lucius ha la potenza necessaria per farsi strada su qualsiasi palco. Lo zoom ampio contribuisce a un sorprendente effetto wash con colori splendidi generati da un sistema di miscelazione CMY con CTO variabile. A complemento del sistema di miscelazione del colore CMY c’è una ruota colori a 5 slot che include un filtro CRI 85+.

Il Proteus Lucius comprende anche un sistema di framing a 4 lame indicizzabili a blackout completo per il pieno controllo della forma del fascio e della proiezione su qualsiasi angolazione di proiezione. Sono state incluse macro interne di colore, framing, prisma e frost per richiamare facilmente gli effetti di uso comune. Eccellente anche la funzione dimmer, Lucius si oscura lentamente e in maniera graduale fino a zero con diverse curve di dimming a 16 bit selezionabili.

Compatto per la sua classe di potenza, la qualità di effetti, l’estrema robustezza, il grado di protezione IP65 e un’ottica completamente sigillata fanno di Lucius il proiettore ideale per ambienti esterni esposti come palchi all’aperto, parchi a tema e navi da crociera. Poiché l’apparecchio è a tenuta stagna dall’umidità, dalla polvere o da foschia e nebbia, i suoi componenti interni raramente richiedono una pulizia e non avremo quindi il conseguente comune degrado di efficacia dell’ottica. Il risultato è una riduzione dei costi operativi e una maggiore durata del prodotto.

I vantaggi del Proteus Lucius saranno apprezzati anche in TV e in altri ambienti di broadcasting grazie al funzionamento silenzioso e alla frequenza di aggiornamento dei LED che può essere regolata a distanza per evitare qualsiasi sfarfallio, un must quando si lavora con i sistemi di telecamere sensibili come quelle odierne. Il Lucius è caratterizzato da una base ridisegnata e più compatta rispetto alle precedenti teste mobili Proteus, il che significa che può essere più facilmente inserito in un traliccio preassemblato o stare in piedi sul pavimento. L’apparecchio include una modalità di spegnimento per il risparmio energetico ed è dotato di tutte le caratteristiche di controllo professionale e di connessione IP che i light designer si aspetterebbero da un apparecchio d’illuminazione all’avanguardia e a prova di intemperie.

Paladin è il capostipite di una intera linea di prodotti che ha dimostrato grazie a tutte le sue funzioni di essere molto più di un wall-washer. Infatti, oltre al particolare chip-LED 4-in-1, è caratterizzato da uno zoom dall’ampia escursione, dalla possibilità di controllare gruppi di pixel, da un sistema di miscelazione colore in abbinamento al particolare design delle lenti che permette ec cellenti risultati e, non ultimo, dal fatto che si tratti di un prodotto IP65.

Appartenenti alla linea Paladin estremamente versatili e ideali per l’utilizzo come wash, blinder o strobo: Paladin CubePaladin Brick e Paladin Panel – tutti con grado di protezione IP65, compatte e potenti, utili per una vasta gamma di applicazioni. Grazie alle sorgenti LED RGBW da 15 W – rispettivamente 9, 24 e 50 – aggiungono colori vivaci agli eventi, mentre il controllo delle singole celle e l’effetto strobo aggiungono flessibilità e stimolano la creatività dei Lighting Designer. La miscelazione dei colori RGBW offre una gamma completa di opzioni di colore, inclusa la luce bianca ad alto impatto. Per un maggiore dinamismo, è possibile incorporare il controllo di più zone per effetti mapping e look accattivanti.

Il Paladin Cube è composto da 9 celle RGBW da 15 x 15 con controllo della singola cella 3 x 1 ed è in grado di esprimere 3.200 lumen. La fixture è estremamente compatta (249 x 199 x 140 mm) e pesa solo 4,75 kg.

Il Paladin Brick contiene invece 24 LED RGBW da 15W con possibilità di controllo della singola cella 3 x 2. Il fascio luminoso da 9.600 lumen risulta ideale per illuminare ampie superfici, mentre gli effetti strobe/blinder ed eye candy aumentano di fatto la flessibilità della fixture.

Il Paladin Panel è composto invece da 50 LED RGBW da 15W con controllo della singola cella 5 x 2. Esprime fino a 21.300 lumen e contiene le stesse funzionalità/effetti degli altri modelli della serie.

Semplici da usare, sospesi o a terra, i prodotti della linea Paladin hanno una solida qualità costruttiva e sono certificati IP65, per eliminare eventuali problemi di infiltrazioni di polvere e acqua. Il diffusore incluso ammorbidisce e diffonde la luce, mentre una gamma di diffusori opzionali per barndoor e shader aumenta le sue possibilità di utilizzo. Tutte e tre queste soluzioni funzionano tramite i protocolli DMX e RDM, stand alone o master/slave. Le caratteristiche standard includono connessioni DMX In/Out IP65 a 5 pin e Seetronic IP65 mentre un display OLED a 4 pulsanti semplifica il settaggio DMX e le impostazioni manuali.

Info: Elationlighting.com
Info: AudioEffetti.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti