Mythos 2 e Scenius Unico di Claypaky illuminano lo show di Capodanno dei KISS

A Capodanno tutti erano pronti a dire addio ad un anno terribile con la leggendaria rock band KISS che si è esibina in un concerto dal vivo Pay-Per-View dall’Atlantis the Palm a Dubai.
L’evento, definito come la più grande produzione nella storia dei KISS, è stato eseguito su un palco di 250 piedi con il pubblico dal vivo affacciato ai balconi del resort Atlantis e i fan in tutto il mondo collegati in streaming.

Per l’occasione, PRG ha fornito un set di proiettori Claypaky Mythos 2 e Scenius Unico. Il concerto è stato progettato da Sean Hackett (aka Motley) del team di produzione dei KISS. PRG è stata incaricata per la fornitura dei rig A e B sul palco e dedicati all’illuminazione architettonica della location, evidenziando le caratteristiche dell’edificio.

Il lighting designer Marcell Wahl di HOD Lighting ha illuminato il grande arco dell’hotel e otto torrette, oltre all’intero resort. Martin Smit, che ha guidato il team luci, ha utilizzato 60 Scenius Unicos di Claypaky per incorniciare e proiettare varie opere d’arte sull’edificio. Ha anche posizionato gli Unico sulla piscina di fronte al palco.

“L’illuminazione dell’hotel è sempre stata una sfida per via della presenza degli ospiti e lo spazio molto limitato per posizionare i dispositivi”, afferma Wahl. “Abbiamo colto l’occasione per ottenere più opzioni di posizionamento e raggiungere il nostro obiettivo finale”.
Wahl e il suo team hanno lavorato su una serie di idee e scenari e hanno selezionato quello che ha fornito al team di ripresa la migliore prospettiva del concerto e le migliori riprese dell’area catturate dai droni, consentendo agli ospiti dell’hotel di avere la migliore visione dello spettacolo.

Gli Unico sono stati selezionati per la loro flessibilità e per il vasto set di funzionalità. “Hanno ottime ottiche e le loro prestazioni erano fondamentali”, spiega Wahl. “Avevamo bisogno di utilizzare le lame per chiudere il fascio in modo che non si riversassero nelle stanze degli ospiti. Avevamo anche bisogno di un apparecchio che potesse coprire una grande distanza e avere comunque un rendimento elevato poiché le torri di illuminazione più vicine all’hotel erano a più di 80 metri di distanza. La qualità di gobo e colori su grandi distanze è stato un fattore determinante nella scelta degli Unico.”

Per il concerto stesso 50 Mythos 2 sono stati montati sul traliccio a ridosso del palco. “Il palco doveva essere illuminato per lo streaming e per il pubblico sui balconi a 200 metri di distanza”, dice Wahl. I Mythos sono stati specificati dal Lighting Designer Sean Hackett per offrire proprio questo. “Voleva un dispositivo affidabile, che potesse essere utilizzato per illuminare il palco con un gobo breakout dal retro dando più profondità e fornendo più effetti per alcune canzoni”, spiega Wahl. “Le fixture si sono comportate molto bene. Siamo stati in grado di ottenere un’ampia varietà di opzioni ed effetti che hanno migliorato di fatto la qualità dello show”.

Info: www.claypaky.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti