High End Systems protagonista di The Prom

Per le riprese del musical Netflix The Prom, il programmatore Hog Scott Barnes ha lavorato al fianco del direttore della fotografia Matthew Libatique e CLT Jeff Ferrero, con i proiettori della serie Sola di High End Systems e il controllo di Hog 4. Il team creativo ha utilizzato i proiettori SolaFrame Theatre, SolaFrame 3000 e SolaHyBeam 3000 in molte delle performance; tutti gli apparecchi presentavano sorgenti High CRI e sono stati forniti da Lux Lighting.

Quando è iniziata la produzione, si sapeva che il SolaFrame Theatre e SolaFrame 3000 sarebbero state le fixture “go-to”. Barnes afferma: “I SolaHyBeam 3000 non erano disponibili fino a circa metà produzione, ma sono diventati presto il nostro punto di forza. Il SolaFrame Theatre è stato particolarmente utile per le sue prestazioni ultra silenziose. Dopo la prima settimana di produzione, ci siamo resi conto di quanto fossero veramente preziosi per le nostre esigenze. Abbiamo deciso di portarne quattro durante l’intero programma, e Matty adorava avere solo pochi proiettori che giravano intorno alla telecamera per rimbalzare contro i soffitti o gli attori in controluce in un attimo.”

La capacità del SolaFrame Theatre di essere posizionato vicino agli attori senza sconvolgere il reparto sonoro è stata la chiave della produzione. “Sono abbastanza luminosi da poter essere utilizzati per una varietà di scopi e hanno un bel assortimento di funzioni per fornirci la flessibilità necessaria. Caratteristiche come sagomazione, frost, iris e gobo sono importanti per noi, poiché non sappiamo mai veramente cosa dobbiamo fare fino al giorno delle riprese “.

“I SolaHyBeam 3000 sono stati altrettanto sorprendenti”, continua Scott, “e sono diventati immediatamente i miei preferiti. È luminoso, ha una dimensione dell’obiettivo impressionante, una fantastica escursione di zoom ed è ricco di funzioni come otturatori, filtri frost multipli, scelte multiple di prismi, gobo e iris. È davvero in grado di fare tutto. Ne sto usando una ventina nel nuovo film di Spider-Man. Lux Lighting sta rapidamente diventando la prima scelta per le mie esigenze logistiche. La serie Sola è composta da apparecchi di illuminazione ad alta fedeltà. Sono ottimizzati per un CRI più elevato, che per il lavoro sulla telecamera significa una luce di qualità migliore, in particolare i fasci bianchi aperti. Questo è stato estremamente importante per Matty, e tutti i fasci luminosi sembravano sempre buoni sulla telecamera. “

Jeff Ferrero ha lavorato in TV e al cinema come gaffer per oltre 25 anni e ha sperimentato in prima persona l’evoluzione della tecnologia di illuminazione automatizzata. Jeff commenta: “i SolaHyBeam 3000 mi sono piaciuti così che ho comprato dieci proiettori e li usiamo in ogni ripresa! Sono potenti, hanno un bel colore ad alto CRI e posso fare di tutto.”

Oltre alla sua fidata console Hog 4, Barnes, noto per il suo lavoro su complesse configurazioni di rete, ha impiegato Rack Hogs per quasi ogni set. Il nuovo hardware HPU di High End Systems per Hog 4 è stato rilasciato alla fine dello scorso anno e ora sostituisce Rack Hog 4.

Scott afferma che Libatique lo voleva sempre vicino: “E’ stato fondamentale, poiché la maggior parte della programmazione luci è stata fatta al volo. Provavano la performance, poi Matty e io discutevamo di cosa avrebbero dovuto fare le luci.”

“Dal momento in cui mi voleva al suo fianco nella DIT (Digital Imaging Tent), avere il Rack Hog in esecuzione come server mi ha dato la flessibilità di spostare la console sul set senza interrompere l’illuminazione. Il vantaggio di essere all’interno del set mi ha permesso di vedere quasi tutto quello che stavo facendo “, commenta Scott Barnes.

info: etcconnect.com
info: highend.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti