Shure comunica una diversa distribuzione italiana per il canale del musicale e consumer

In linea con le nuove tendenze dei consumatori e con l’attuale andamento del mercato, Shure comunica che entro la fine dell’anno cambierà il suo partner di distribuzione in Italia per i settori Musician e Consumer Audio. Con il nuovo distributore, Shure rafforzerà la sua relazione con nuovi consumatori e amanti della musica, continuando a fornire i prodotti audio e di ascolto più innovativi nel Paese.

L’attuale partner di distribuzione, Prase Media Technologies (Prase Engineering S.p.A.) rimarrà il distributore italiano di Shure per i settori Pro Audio e Integrated Systems. Shure e Prase Media Technologies hanno lavorato insieme dal 2013 e continueranno a far evolvere questa partnership focalizzandosi nell’industria Pro Audio in ripresa.

“Negli ultimi anni abbiamo assistito a una crescita significativa in Italia, in particolare nei nostri mercati dei sistemi integrati e Pro Audio. L’attività nel mercato IS ha continuato a crescere durante lo scorso anno mentre il mondo si riadattava a un nuovo modo di vivere la quotidianità. Inoltre, nell’industria Pro Audio iniziano ad emergere molte nuove entusiasmanti opportunità in questa fase di riapertura post-pandemia. Siamo fortemente impegnati a collaborare con Prase Media Technologies come nostro distributore in Italia per i canali Pro Audio e Integrated Systems” ha aggiunto Tuomo Tolonen, Senior Director di Pro Audio in Western Europe presso Shure.

“Anche se questo cambiamento avverrà mentre si è ancora nel mezzo di una pandemia, siamo più motivati ​​che mai ad aumentare la nostra attenzione sulle verticali Pro (Rental) e Integrated Systems (Install) che consentiranno sia a Prase che a Shure di continuare insieme a crescere la propria quota di mercato”, ha commentato Ennio Prase, Managing Director (AD) di Prase Media Technologies

La collaborazione tra Prase Media Technologies e Shure è stata fondamentale per lo sviluppo dell’industria audio nella regione. Questa partnership sarà fondamentale anche per la crescita futura del settore Integrated Systems insieme al ritorno del settore Pro Audio.

Info: prase.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti