Il Congress Centrum Ulm sceglie i sistemi Yamaha

Situata sulle rive del fiume Danubio, nella Germania centro-meridionale, la città di Ulm rappresenta un importante centro finanziario per il Baden-Württemberg orientale e la Baviera occidentale. Recentemente, all’intenro del Congress Centrum Ulm (CCU) – spazio dedicato per eventi aziendali e di intrattenimento – è stato installato un nuovo sistema audio con una soluzione Yamaha scelta per le potenzialità di mixaggio e controllo.

Annesso al Maritim Hotel, il Congress Centrum Ulm (CCU) dispone di due auditorium principali, l’Einstein Saal e il più piccolo Kepler Saal, entrambi con foyer adiacenti, oltre al Gartensaal all’aperto. Einstein Saal può ospitare riunioni fino a 1500 persone, con Einsteinfoyer in grado di ospitare un numero simile per ricevimenti in piedi.

L’aggiornamento al sistema audio è avvenuto durante una breve pausa durante il blocco del Covid-19 in Germania, che ha reso prioritaria l’installazione e la programmazione del sistema. La fein.media GmbH, con sede a Karlsruhe, è stata incaricata di progettare e installare il sistema, che comprendeva un processore a matrice MTX5-D per il controllo e il routing del sistema centrale, una console di missaggio digitale QL5 e un rack I/O Rio1608-D2 installati nella sala Einstein . L’intero sistema è stato installato su una rete Dante, con un pannello per montaggio a parete MCP1 che fornisce un controllo diretto da parte del personale del locale.

“Il sistema copre l’Einstein Saal principale, il suo foyer e ci sono linee di ritardo aggiuntive per trasmettere musica di sottofondo, annunci e audio di eventi in tutta la CCU”, afferma Frank Müller, proprietario di fein.media. “Abbiamo scelto la soluzione Yamaha perché è uno standard del settore. Abbiamo installato diversi sistemi Yamaha e si sono sempre dimostrati affidabili, funzionando senza problemi per lunghi periodi di tempo. Inoltre il pannello di controllo MCP1 consente un utilizzo molto semplice da parte dell personale. Inoltre, la maggior parte degli ingegneri del suono ha familiarità con i mixer digitali Yamaha, quindi il QL5 è stata la scelta migliore per soddisfare le esigenze di flessibilità, familiarità e budget del locale. Il cliente è molto soddisfatto della sua facilità d’uso, della qualità audio e delle prestazioni del sistema.”

Info: it.yamaha.com

Vai alla barra degli strumenti