Filarmonica di Liverpool sceglie Bolero di Riedel

La Filarmonica di Liverpool ha utilizzato il sistema intercom wireless Bolero di Riedel Communications in una configurazione mirata a migliorare le comunicazioni nella Liverpool Philharmonic Hall. Nell’auditorium Art Deco della sala e nella più piccola Music Room, il sistema Bolero ha sostituito una soluzione di comunicazione cablata per gestire e dare il via a concerti, eventi dal vivo, e altre attività.

Ogni anno, più di 350.000 persone assistono a più di 400 concerti ed eventi presentati alla Liverpool Philharmonic Hall. Questi includono esibizioni della Royal Liverpool Philharmonic Orchestra – la più antica orchestra sinfonica professionale del Regno Unito – e una serie di artisti di classe mondiale, dalla classica e pop alla commedia, film e spoken word. Inoltre, la Filarmonica di Liverpool possiede la più grande collezione di campane di qualsiasi orchestra del Regno Unito – 14 in tutto – che gli ha permesso di essere la prima nel Regno Unito ad eseguire la Symphonie Fantastique di Berlioz e altre con le corrette campane basse, come originariamente specificato dal compositore.

Per questi concerti ed eventi, il sistema Bolero di Riedel fornisce alla Liverpool Philharmonic una configurazione veloce e flessibile, garantendo al contempo un funzionamento affidabile e una qualità audio impeccabile. L’applicazione Bolero Standalone – un aggiornamento con licenza per il sistema – offre una gestione plug-and-play, che consente di impostare e configurare facilmente fino a 100 antenne e beltpack tramite un browser web senza la necessità di una matrice.

“Mentre esaminavamo altre soluzioni, Riedel è stata una scelta facile per la qualità dei loro prodotti, la chiarezza dell’audio e la flessibilità offerta dal sistema Bolero”, ha detto Emma Carey, responsabile della produzione e dei servizi tecnici della Liverpool Philharmonic. “Con Bolero, possiamo utilizzare più canali sia per i pacchetti cablati che per quelli wireless, con la possibilità di programmarli secondo necessità”.

Attualmente, la Filarmonica di Liverpool sta utilizzando quattro beltpack wireless Bolero a sei tasti e due antenne wireless in tutta la sala. Inoltre, 15 beltpack digitali cablati con quattro stazioni per cuffie sono integrati nel sistema tramite l’interfaccia di sistema Performer C44plus di Riedel.

Le cuffie utilizzate con i beltpack includono una Riedel Max. Progettata per ambienti con alti livelli di rumore ambientale, la cuffia Max presenta eccellenti capacità di attenuazione e una protezione ottimale dell’udito, consentendo al musicista di campane dell’orchestra di suonare in modo sicuro rimanendo in comunicazione con il team di produzione dello spettacolo. Nel futuro, il sistema Bolero della Filarmonica di Liverpool consentirà un’ulteriore espansione integrandosi con ulteriori tecnologie, come i sistemi di paging della sala.

“La Filarmonica di Liverpool è un’istituzione britannica, e non potremmo essere più orgogliosi del fatto che il nostro sistema Bolero contribuisca a creare un’esperienza memorabile per le centinaia di migliaia di visitatori che la sala riceve ogni anno”, ha detto Nacho Lee, U.K. Sales Manager di Riedel. “E per il personale della Filarmonica di Liverpool, il sistema offre un’implementazione rapida e affidabile dell’intercom per accelerare il flusso di lavoro, fornendo gli strumenti necessari per portare i concerti e gli eventi al livello successivo”.

Info: www.riedel.net

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti