ETC al Teatro Fraschini di Pavia con ColorSource Spot e LED CYC Adapter

ETC propone un interessante articolo sulla sostituzione della tecnologia alogena con le moderne lampade a LED al Teatro Franceschini di Pavia. Il teatro è da sempre un luogo in cui la tradizione viene solennemente rispettata, anche se le migliorie tecniche, soprattutto quando realmente in grado di aumentare la qualità e migliorare i flussi di lavoro, sono ben accette.

Il Teatro Fraschini di Pavia ha recentemente integrato ed arricchito il proprio parco luci con ColorSource Spot e LED CYC Adapter di ETC che il responsabile tecnico Marco Boraso, insieme ai suoi collaboratori, usano ormai regolarmente per illuminare i fondali e non solo…
Marco ha un percorso professionale a tutto tondo, prima come proprietario di service per molti anni con una vocazione da fonico, salvo poi dedicarsi anche alla luce professionale proprio in virtù dei suoi studi Accademici in ambito cinema/televisione. Ad oggi ricopre la mansione di responsabile tecnico e degli allestimenti per la Fondazione Teatro Fraschini di Pavia.

“L’idea era quella di rinnovare il parco luci del teatro e, senza dismettere le sempre preziose e richieste alogene, iniziare ad integrarle e sostituirle gradualmente ed in modo “indolore” con la tecnologia a LED, più versatile, più sostenibile e più affidabile” racconta Marco. “In ambito LED si può trovare di tutto, ma se si ha come nel nostro caso la volontà nonché l’esigenza di essere coerenti rispetto al livello delle produzioni che mettiamo in scena, devi per forza affidarti a fornitori leader e con prodotti che possono essere considerati “standard”” continua Marco.

Le feature che differenziano i ColorSource Spot e i LED CYC Adapter sono tante e Marco, che in questo senso aveva le idee molto chiare, li ha scelti soprattutto per una serie di motivi. “Ho scelto i ColorSource Spot per diversi motivi ma sintetizzando posso dire che per il fondale hanno una resa in termini di omogeneità e qualità perfetta. Può essere che il mercato offra prodotti più potenti in termini di resa luminosa, ma molto spesso sono prodotti che riescono a fare una cosa sola, mentre con questi corpi illuminanti puoi decidere di avere un CYC oggi, per poi trasformare grazie ad un accessorio la fixture in un perfetto sagomatore e via discorrendo. Gli accessori sono intercambiabili in maniera semplice e veloce. Facendo un esempio concreto di illuminazione del pvc, posso certamente dire che ho ridotto il consumo energetico del 80-90 %, senza contare la minore usura di lampade e filtri” specifica Marco

L’uso più frequente che Boraso e il team tecnico stanno facendo delle fixture di ETC è per l’illuminazione dei fondali, una mansione nella quale ColorSource Spot e LED CYC Adapter si trovano particolarmente a loro agio, ma non solo…

“Li stiamo usando spesso per i fondali, perché semplicemente ci semplificano molto la vita, ma sono stati usati anche per fare piazzati per le orchestre, oppure come controluce per i set di alcune dirette streaming”
“Penso che ogni corpo illuminante abbia una funzione primaria ma, se le sai cogliere, ce ne sono molte altre. Concedimi un paragone culinario per spiegare meglio il concetto: talvolta si va a fare una spesa mirata per cucinare una pietanza, talvolta si apre il frigo per cucinare quello che ci è consentito dagli ingredienti a disposizione. In qualsiasi caso l’essenziale è farlo con cognizione di causa, consapevolezza e passione…” conclude Marco.

Info: www.etcconnect.com

Vai alla barra degli strumenti