Image Creation Hub apre nuove prospettive a Prolight + Sound 2024

Fotografate, filmate o generate dall’intelligenza artificiale, le immagini da sempre muovono il mondo. Le dinamiche del nostro tempo, il pulsare della vita in tutte le sue sfaccettature, possono essere catturate dalle immagini in movimento. Al prossimo Prolight + Sound (19-22 marzo 2024), l’Image Creation Hub, sarà dedicato proprio a questo.

L’Image Creation Hub combina workshop, mostre, lezioni e conferenze in un’ampia area speciale – creata e realizzata in collaborazione con la BVFK (Associazione Federale degli Operatori Televisivi).

Frank Trautmann, presidente della BVFK, spiega: “L’industria degli eventi sta diventando sempre più interessante per i membri della BVFK. Prolight + Sound è da anni la fiera leader del settore. Con la sua presenza in fiera, la nostra associazione vuole aiutare le emittenti e i produttori televisivi a trovare un forum per presentare argomenti comuni in modo unito e vivace. I visitatori della fiera avranno l’opportunità di vedere queste tecnologie presentate in prima persona dagli esperti. La professione dei cameraman televisivi, che combina competenze artistiche, tecniche e giornalistiche come nessun’altra, può essere promossa in modo ottimale nell’ambiente di Prolight + Sound”.

Mira Wölfel, direttore di Prolight + Sound, aggiunge: “Siamo molto felici di poterci concentrare sull’importante tema delle immagini in movimento. Grazie al grande sostegno del BVFK, è stata creata una nuova area spettacolare e non vediamo l’ora di presentarla al pubblico di Prolight + Sound.”

Per l’occasione, l’Image Creation Hub sarà suddiviso in tre aree:

  1. Area espositiva: I visitatori potranno toccare con mano gli ultimi prodotti e le innovazioni di produttori rinomati, scambiare idee con gli esperti, parlare e ottenere informazioni. Tra gli espositori figurano aiconix, Beyond Frames, Birds Camera Solutions GmbH, blackcam, Canon EMEA, Dedo Weigert Film GmbH, Faderlux, machen & tun Medienproduktion und -Dienstleistungen GmbH, Pensionskasse, RA Tobias Sommer, r-t-s.tv, SIGMA (Deutschland) GmbH, Sony, SUMOLIGHT GmbH, TELTEC AG, video-machinery GmbH e VRFF Die Mediengewerkschaft BG Freie.
  2. Area formazione: Situata nel nuovo Camera College nel padiglione 11.0 (sala Karmesin), i visitatori avranno l’opportunità di partecipare a brevi seminari giornalieri della durata di 90 minuti che offriranno approfondimenti sulle attività davanti e dietro la macchina da presa. I seminari saranno tenuti da Nils Jahnke, direttore dell’immagine, operatore vMix e docente di professioni dei media audiovisivi, e da Helmut Wagenpfeil, cameraman e docente certificato BVFK di tecnologia della macchina da presa e design dell’immagine. I partecipanti al Camera College riceveranno anche un certificato di partecipazione.
  3. Area relatori: con il suo look da studio televisivo, offre brevi workshop e presentazioni informative da parte di esperti rinomati tre volte al giorno (11.00 / 12.00 / 13.00). Attraverso lezioni ed esercitazioni con i professionisti, i partecipanti possono approfondire e ampliare le proprie competenze. Il programma prevede argomenti come la progettazione dell’illuminazione, i sistemi di inseguimento automatico, le telecamere broadcast, Infinity Lighting, SUMOSKY e la guida di Steadycam e Polecam.

In occasione del “Future Talents Day” (22 marzo), gli esperti dell’Image Creation Hub offriranno sessioni di formazione professionale su tutti gli aspetti della formazione e dell’aggiornamento professionale in campo cinematografico a chi inizia una carriera, ai tirocinanti, agli istituti di formazione e alle parti interessate.

La partecipazione a tutte le presentazioni, ai workshop, alle dimostrazioni di prodotto e alle PLS Community Nights è gratuita per i visitatori in possesso di un biglietto valido.

Info: prolight-sound.com

Vai alla barra degli strumenti