Che confusione …

Home Forum Service e dintorni Che confusione …

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da emmeemme emmeemme 3 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #53410
    emmeemme
    emmeemme
    Partecipante

    Buongiorno e ben trovati, sono nuovo del forum quindi saluto tutti e mi presento: Sono michele, vivo e lavoro nella semi sconosciuta Basilicata, da anni mi occupo di audio e video, prima come dipendente di service, poi come responsabile tecnico di una struttura congressuale.
    L’anno scorso mi é balenata l’idea di fare anche lavori in proprio, quindi andato dal consulente (che comunque del mondo service non ne sa’ nulla, ma non solo il mio consulente…) mi ha suggerito, visto il piccolo volume di affari presunto di aprirmi una partita iva come libero professionista, con un codice ateco che contempla la consulenza Audio / Video, il tutto operando con l’ausilio di attrezzature.
    Ovviamente sono in regola con i contributi perché iscritto alla gestione separata INPS.
    La domanda che porgo ai più ferrati é la seguente:
    A quali normative ed adempimenti burocratici devo effettuare per operare sia all’aperto che al chiuso ???

    Le mie attrezzature sono:
    Mixer digitale, impianto audio passivo e relativi finali, casse monitor attive, kit composto da elevatori altezza 4mt. e americana 6mt., quadro elettrico, cavi vari, microfoni vari, fari a led e quant’altre minuterie possano servire.
    Sto per comprare la canalina passacavi.

    Grazie anticipatamente.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti