fabioc

Compila il form per contattare


Risposte al Forum Create

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: consiglio su radiomicrofono #81350
    fabioc
    Partecipante

    Grazie per le vs risposte: Alcune prove sono state fatte usando i vari ricevitori a mo di scanner,addiritturta rispetto a l’ultima volta la situazione è anche peggiorata soprattutto in uhf, per quello che sono riuscito a sapere hanno potenziato il 4G,stanno già parlando del 5G, devo dire che è proprio una schifezza.
    scusate lo sfogo.
    Visto che la cosa riguarda un’associazione vedo di riuscire a fargli spendere un’pò di soldi e andare sul professionale, anche perchè se non funziona la figuraccia la faccio io.
    grazie,Fabio.

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75709
    fabioc
    Partecipante

    Riprendo il discorso ma per un argomento di verso all’interno della stessa manifestazione;
    gli spettacoli in genere vengono fatti all’interno di un’arena in calcestruzzo altezza massima da terra circa 2.50 mt con tre gradinate stesso materiale, due uscite principali e una larga circa 1.20mt che funge da uscita di sicurezza,la forma è ad anfiteatro ma non regolare cioè sul lato sinistro vedendola dal palcoè ad angolo retto,il palco stesso è collocato a cavallo di una delle usciteprincipali che hanno un ampiezza di circa 5.30mt il palco e largo 4.00mt e profondo circa 3.50mt,(piccolino) tutto questo per chiedere come meglio collocare due box della proel mod.v15a che i microfoni non inneschino e l’efficenza sia buona considerando che le due uscite principali sono una di fronte all’altra.per microfoni vengono usati quelli già detti in precedenza e comunque le cose vanno male soprattutto quando viene fatto teatro,perche gli attori alcune volte scendono in pista con microfono ad archetto… lascio immaginare ciò che accade naturalmente qui ho rimediato tenendo il volume più basso,lato negativo di questo sistema dopo un pò è più la gente che parla che quello che si sente. vi chiedo solo quale secondo vs. parere sia il miglior compromesso. Saluti.

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75630
    fabioc
    Partecipante

    Credo che tu abbia ragione le potenze dei radiomicrofoni commerciali per legge non devono superare i 10mw, mentre i ripetitori telefonicivanno a watt…certo un bel microfono a filo risolverebbe molti problemi.

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75611
    fabioc
    Partecipante

    Sembra una buona idea quella di Andrea,quello che volevo affermare perche non cercano le varie società telefoniche di limitare le armoniche dei propri ripetitori,forse impegnandosi un’pò..Questo rumore di fondo da l’impressione di avere origine proprio da forte magnetismo dei vari ripetitori,grazie.

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75593
    fabioc
    Partecipante

    E’ passato del tempo dall’ultima volta, ho avuto un periodo che non mi ha fatto più seguire il problema.
    Venendo a noi:ho provato come suggerito da audio clinic la frequenza di 2.4 ghz, mi hanno prestato per la prova il “line6xd35 proel” la situazione è migliorata molto sia in fatto di portata che di disturbi,solo se avvicino il ricevitore alla fonte di disturbo al di sotto dei 15-20 metri continua a funzionare ma nell’audio si sente un rumore di fondo costante a una frequenza molto bassa tipo 100hz.
    questo solo per precisare ad ogni modo credo che questa volta ci siamo,grazie a tutti.
    P.S. Ho anche parlato con il tecnico che casualmente stava controllando il suo ripetitore,gli ho detto del problema,la sua risposta è stata molto vaga però non ha negato la possibilità che possa essere fonte di disturbo anche perche le armoniche anche se minime ma ci sono, soluzione? detto da lui,stai più distante…ecc ecc.

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75109
    fabioc
    Partecipante

    Farò del mio meglio,se poi avesse intenzione di spenderepotremmo trovarci d’accordo.
    grazie di tutto,vi terro informati. fabioc

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75100
    fabioc
    Partecipante

    Per tagliare la testa al toro ed evitare il più possibile le persone mettero il ricevitore più alto possibile in modo che se anche il trasmettitore è un’pò coperto non interrompa la portante,dimenticavo non vi ho mai detto in questo particolare caso il trasmettitore è usato da una presentatrice e per non farlo vedere troppo lo aggancia nella parte posteriore del corpo e piuttosto basso circa 1mt da terra,considerando anche che si muove in ogni senso..forse sarebbe meglio che la obbligassi a tenerlo nella parte alta dell’abito diciamo alla parte inferiore del collo.

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75091
    fabioc
    Partecipante

    Proverò certamente, sembrano eccellenti così a prima vista,non ho mai sperimentato il 2.4 ghz,solo due domande come si comportano con i corpi delle persone che potrebbero frapporsi sulla portante diciamo fino a 5 file; e se c’è una buona versione con microfono ad archetto oppure lavalier.grazie,fabioc

    in risposta a: disturbi su radiomicrofoni #75074
    fabioc
    Partecipante

    ne ho provati almeno 4 in vhf:
    MPE WM100 ad archetto, un MPE WM900a doppio microfono ad archetto freq. 220mhz 244mhz, la seconda è quella che è più esenti da disturbi ma la portata non supera i 35 mt in campo aperto,un beyerdinamyc tg 100 a 8 canali freq da 174mhz a 184mhz, sempre ad archetto,ottimo apparecchio ma se mi allontano di almeno 30mt dal disturbo riesco a raggiungere i 50mt senza disturbi comunque solo su i canali 6 e 7
    in UHF PROEL RMW8 99CH digitale, alla distanza detta nel testo iniziale impossibile da utilizzare anche se è il più potente. grazie in attesa di buone dritte.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
Vai alla barra degli strumenti